Lavori stradali, da lunedì 23 riprendono in via Roma e in Strada di Fiume

Chiusura di alcuni tratti di strade e restringimento di carreggiate per le zone interessate dai lavori di ristrutturazione del manto stradale e dalle opere di ripavimentazione. Dapretto: « È in atto quindi un'attività diffusa che risponde alle necessità e alla sicurezza dei cittadini»

Riprenderanno lunedì 23 novembre, con alcuni minimi ritocchi rispetto alla scaletta precedente, i lavori di risanamento delle carreggiate sull'asse di via Roma, eseguiti dall'impresa Mari & Mazzaroli di Trieste per conto del Comune. In proposito lo stesso Comune di Trieste, Area Lavori Pubblici-Servizio Strade informa che le opere si estenderanno in quest'occasione andando a comprendere, nell'ambito dello stesso cantiere, anche un tratto della via Milano e per la precisione il segmento compreso tra via Roma e via Filzi, peraltro senza che l'arteria debba venir chiusa al traffico in quanto, per questi lavori, sarà sufficiente prevedere un restringimento della carreggiata.

A seguire, subito dopo, e quindi sempre nella giornata di lunedì, si procederà con i già previsti lavori sulla via Roma nel tratto Milano-Valdirivo, ma in questo caso con la chiusura completa della strada eccezion fatta per i mezzi del servizio pubblico. Anche in quest'occasione, come fatto in precedenza, la chiusura partirà a mattinata già iniziata, dopo la riduzione del consueto flusso di traffico delle ore di primo avvio della giornata lavorativa, per ridurre al minimo i disagi. Nei giorni seguenti si procederà quindi con i restanti lavori della seconda fase di ripavimentazione di via Roma fino a raggiungere la via Rossini. Intanto, sempre in questo periodo, saranno aperti in altre zone del territorio comunale altri analoghi cantieri di riasfaltatura e rifacimento dei manti stradali.

Da lunedi 23, e per circa tre giorni, le opere riguarderanno la Strada di Fiume, nel tratto tra le vie Costalunga e Patrizio, ma qui senza la necessità di bloccare il traffico, bensì tramite il semplice restringimento della carreggiata e l'adozione di sensi unici alternati, se necessario con la presenza di movieri. Analogamente si procederà giovedì 26 e venerdì 27 in via D'Alviano, nel tratto tra le vie Carbonara e Maestri del Lavoro, anche qui senza chiusura al traffico ma con un restringimento della carreggiata, sensi unici alternati ed eventuale intervento di movieri. Come in precedenza, anche tutti i suddetti programmi d'intervento saranno condizionati dalle condizioni meteorologiche che verranno via via a determinarsi.

In merito a questo ampio programma di opere l'Assessore comunale ai Lavori Pubblici Andrea Dapretto ha dichiarato: «Continua l'attività di sistemazione delle strade cittadine che, oltre agli attuali necessari lavori sulla via Roma, toccherà adesso anche le zone esterne al centro. È in atto quindi un'attività diffusa, anche se certo non esaustiva, ma che comunque risponde alle necessità di sicurezza dei cittadini. Continueremo anche nei prossimi mesi in diverse zone della città, anche in risposta alle segnalazioni delle Circoscrizioni e dei cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

Torna su
TriestePrima è in caricamento