Prende una bici "abbandonata" per andare in centro, ma il proprietario chiama la Polizia

Ieri pomeriggio personale della Polizia di Stato ha denunciato per ricettazione una ragazza del 1985. Mentre transitava in corso Italia, un uomo ha notato parcheggiata davanti a un bar la bicicletta rubatagli circa due mesi fa

Ieri pomeriggio personale della Polizia di Stato ha denunciato per ricettazione una ragazza del 1985.

Mentre transitava in corso Italia, un uomo ha notato parcheggiata davanti a un bar la bicicletta rubatagli circa due mesi fa.

Ha chiamato il 113 e sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante. Dopo gli accertamenti e le verifiche del caso, la giovane che la stava usando riferiva di averla notata da più di un mese abbandonata in via Giulia e di averla da allora utilizzata per raggiungere il centro cittadino.

Ricostruito l’episodio, la donna è stata denunciata, mentre la bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento