Ritrovato l'uomo scomparso a Servola

Roberto Leotti sta bene ed è tornato a casa. La figlia aveva chiesto aiuto nel gruppo "Te son de Trieste se...": «È uscito dicendo che andava dal dottore e ha lasciato delle lettere per la famiglia Poi è sparito. Non risponde più al telefono e non sappiamo dove possa essere andato»

Per fortuna, dopo qualche ora di angoscia, Roberto Leotti è stato ritrovato ed è tornato a casa dalla sua famiglia che aveva diramato un appello su Facebook, con un post nel gruppo Facebook "Te son de Trieste se..." condiviso in poco tempo da moltissime persone.

A pubblicare l'appello era stata la figlia Federica: «È scomparso mio papà da qualche ora, si chiama Roberto Leotti, non risponde più al telefono e non abbiamo idea di dove possa essere. Al momento della scomparsa aveva jeans blu e una maglietta blu, credo abbia un giubbotto addosso. È uscito in macchina con un Ford Kuga bianco. Chiunque abbia sue notizie o lo veda mi contatti».

«È uscito dicendo che andava dal dottore e ha lasciato delle lettere per la famiglia - ci aveva spiegato Federica Leotti -. Poi è sparito. Non risponde più al telefono e non sappiamo dove possa essere andato. L'ultima volta che io l'ho visto era a casa (Servola). Ora abbiamo fatto la denuncia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento