Dipiazza incontra Comandante provinciale Vigili del fuoco Eros Mannino

Cordialissimo incontro ieri pomeriggio in Municipio tra il Sindaco Roberto Dipiazza e il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Trieste ing. Eros Mannino, giunto in visita di cortesia per “rapportarsi” con il “neo-primo cittadino” da poco ritornato alla guida del Comune

Nel corso di un ampio e lungo colloquio, svoltosi nel tradizionale Salotto Azzurro, il Sindaco Dipiazza ha illustrato le rilevanti opportunità di sviluppo della città, connettendole a un quadro di indispensabile e irrinunciabile incremento dei traffici e dei relativi collegamenti, sia marittimi che ferroviari, «per una Trieste sempre più indirizzata verso la riaffermazione della sua vocazione portuale». Anche in quest'ottica, il Sindaco ha sottolineato l'opera fondamentale e sempre preziosa svolta dai Vigili del Fuoco, lo stretto rapporto sempre intercorso tra l'Amministrazione Comunale e il locale Comando dei VF nonché «l'alto grado di preparazione di tutti i suoi uomini, a tutti i livelli».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In tal senso, Dipiazza e Mannino - che è a Trieste da due anni e attualmente ricopre anche l'incarico di Direttore regionale facente funzioni – hanno comunemente ribadito la «volontà di lavorare assieme sempre più strettamente per un ulteriore avanzamento delle condizioni generali di sicurezza e delle prospettive di sviluppo complessivo della città». Più nel dettaglio, sono state anche evidenziate dal Sindaco e quindi informalmente discusse alcune situazioni, e i problemi tecnici specifici loro correlati, inerenti in particolare le soluzioni adottate per la nuova caserma della Polizia Locale di via Revoltella, la questione del “sollevamento” di piazza Unità, il trattamento e smaltimento delle acque, gli incendi boschivi (peraltro in sensibile diminuzione).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

  • Rissa notturna a Sistiana: in sei all’ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento