Molo Audace, bottiglie di birra e rosa dei venti di nuovo imbrattata (FOTO)

A solo pochi giorni dalla delibera che ha elevato a 10.000 euro la sanzione per chi imbratta la città, questa notte uno dei simboli di Trieste, la Rosa dei venti del Molo Audace, è stato lordato con una scritta

Foto Emanuele Esposito

Questa mattina Trieste si è svegliata con uno dei suoi simboli nuovamente imbrattato da scritte, la Rosa dei venti del Molo Audace. E questo a poche ore dall'entrata in vigore della delibera comunale che prevede sanzioni fino a 10.000 euro per chi lorda i beni pubblici con scritte e graffiti.

In più, abbandonate nella zona della Rosa e delle panchine, tutta una serie di bottiglie di vetro, segno inquivocabile del degrado a cui è stato sottoposto il Molo Audace la scorsa notte.

La Rosa dei Venti era stata già imbrattata nell'aprile del 2013.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Incidente a san Giacomo: ferita donna in gravidanza, coinvolte 3 auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento