Carnevale dei bambini con Sap, Sappe e Conapo

Una giornata ideata per i bambini ma che diverte ed aggrega anche le famiglie della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria e dei Vigili del Fuoco

Il Carnevale dei bambini torna con grande entusiasmo . L'iniziativa è stata organizzata anche quest'anno dal SAP Trieste con gli amici del SAPPE (Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria) e del CONAPO (Sindacato Autonomo Vigili del Fuoco). Una famiglia ormai unica, unita in un pomeriggio di allegria e spensieratezza. Una giornata ideata per i bambini ma che diverte ed aggrega anche le famiglie della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria e dei Vigili del Fuoco. Anche quest’anno sarà possibile per i partecipanti, oltre che divertirsi, fare un po’ di bene a favore dell’associazione triestina “ASTRO” (Associazione triestina ospedaliera per il sorriso dei bambini onlus).

Venerdì 1 marzo p.v. dalle ore 16.00 alle ore 19.00 presso la sede del S.A.F.O.C. (Sindacato Autonomo Forze dell'Ordine in Congedo) di via Revoltella 39 si terrà l’edizione del 2019 della consueta festa in maschera ricca di giochi, attrazioni e sorprese.

“Unità”, “legalità” e solidarietà” sono i valori fondanti di questa iniziativa che ancora una volta accomunano queste persone che mettono le loro professionalità al servizio della brava gente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’unica “grande famiglia” riunita per i nostri bambini, valori questi da trasmettere alle future generazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Cede un ramo, volo di 20 metri in via Commerciale: gravissimo

  • I contagiati salgono a 874, decessi a quota 47: il bollettino di oggi in Fvg

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • La Regione conferma il blocco totale, Fedriga firma una seconda ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento