SAP Polizia Trieste: «Immigrazione, subito rinforzi!»

Lorenzo Tamaro, segretario Provinciale SAP di Trieste: «Dopo i rintracci di Sistiana e del Porto di Trieste chiediamo subito rinforzi! Quanto paventato sul tema dell’immigrazione, è stato confermato infatti dagli arrivi di questi giorni»

«Bisogna agire subito con l’invio di uomini da altre provincie a supportare il lavoro delle forze dell’ordine locali per contrastare l’ingresso irregolare sul territorio nazionale che ormai è quotidiano e consistente», quanto afferma Lorenzo Tamaro, segretario Provinciale SAP di Trieste, per poi continuare: 

«Servono uomini per poter fronteggiare al meglio questa emergenza, servono uomini per non distogliere il personale “territoriale” dalla quotidiana prevenzione e repressione di reati. Nelle operazioni di rintraccio e d’identificazione dell’altro giorno infatti, sono state utilizzate tutte le forze di polizia e le specialità della Polizia di Stato, distogliendo le pattuglie impegnate sul territorio per il lavoro ordinario.

Servono più uomini per poter individuare sul confine gli ingressi e poter applicare con immediatezza le “riammissioni” nel territorio di provenienza, come previsto, evitando la “presa in carico” anche economica di persone che in maniera evidente non sono entrate in Europa dall’Italia. Servono identificazioni più efficaci, veloci e certe per individuare e stabilire chi scappa da una guerra, dalla fame o ha intenzioni “diverse e pericolose”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche in questi giorni infatti sono stati rintracciati immigrati che indossavano abiti all’ultima moda e telefonini altamente tecnologici e costosi, davvero incompatibili con chi scappa da miseria e terrore. Si affronti il problema per quello che è, subito e seriamente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento