Fratelli d'Italia spinge per il sigillo trecentesco a Sara Gama

La vicesegretaria provinciale Nicole Matteoni ha ufficialmente richiesto il conferimento del prestigioso riconoscimento alla Commissione Pari Opportunità del Comune. "Tutta la città deve essere fiera di questa triestina che merita il massimo riconoscimento per gli altissimi meriti sportivi che ha saputo ottenere come capitano della nazionale femminile"

“A Sara Gama il sigillo trecentesco”. Così si è espressa il vicesegretario provinciale di Fratelli d’Italia Nicole Matteoni in merito al risultato sportivo ottenuto in Francia dalla nazionale ai campionati mondiali di calcio femminile, dove la squadra di Milena Bertolini si è dovuta arrendere alle campionesse europee in carica dell'Olanda ai quarti di finale. 

Il successo sportivo "spegne" l'inutile gogna social

Sara Gama, triestina e giocatrice della Juventus, è capitana dell'undici rosa e prima dell'inizio della kermesse mondiale era stata oggetto di inutili critiche per il colore della pelle, nell'ormai consueta gogna social che divampa su Facebook quotidianamente. Fratelli d'Italia ha quindi ripreso il grande risultato calcistico - la nazionale femminile infatti è entrata per la prima volta nella storia nelle prime otto compagini al mondo - e ha richiesto al Comune di Trieste di conferire il prestigioso riconoscimento all'atleta bianconera. 

Le parole della Matteoni

"Nella mia veste di membro della Commissione pari opportunità del Comune di Trieste - ha continuato la Matteoni - ho proposto che la Commissione richieda formalmente al Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, di conferire il sigillo trecentesco al capitano della squadra nazionale femminile di calcio, la triestina Sara Gama, proposta accolta all’unanimità. Tutta la città deve essere fiera di questa giovane triestina che merita il massimo riconoscimento per gli altissimi meriti sportivi che ha saputo ottenere come capitano della nazionale femminile di calcio”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

Torna su
TriestePrima è in caricamento