Scala dei Giganti, come ci vedono: "What a shame Trieste"

Ogni giorno tantissimi turisti si perdono tra le vie di Trieste alla ricerca delle sue meraviglie. Tra le perle da non perdere c'è sicuramente la Scala dei Giganti. Come la vedono? Anche alla luce dei recenti fatti di cronaca, siamo andati a leggere le recensioni su Google lasciate dagli utenti

"Sporca", "mal curata" e "abbandonata a sè stessa". E' quanto emerge dai commenti lasciati su Google dalle "Local Guide" che hanno visitato la Scala dei Giganti.

Una degrado che, evidentemente, è difficile non notare, soprattutto per chi la scopre per la prima volta e per chi, un tempo, faceva quei 130 gradini e riusciva a vedere solo la bellezza della città e nient'altro. Inoltre, dopo aver condannato la pulizia del posto, molti utenti hanno anche evidenziato che la fontana risulta spesso non funzionante. All'appello, tra i giudizi negativi, ci sono anche turisti stranieri che in inglese e tedesco hanno espresso il loro dispiacere e malcontento e non hanno consigliato il posto agli altri utenti.

Tra le recensioni abbiamo voluto riportare quella di Gabriel che, in inglese, scrive: "La valutazione non è per il posto, ma per le tristi, tristi, tristi (sad, sad, sad) condizioni in cui si trova. E' totalmente malandato, pieno di graffiti e immondizia ovunque. E' così triste che la città lasci che un luogo che potrebbe essere una punta di diamante, in quello stato". La recensione termina con "What a shame Trieste", "che vergogna Trieste".

Molte anche le richieste di intervento agli organi di competenza "per rimettere in lustro un posto che ha sicuramente molto da offrire". Oltre alla sporcizia, tra gli ultimi commenti in ordine temporale, c'è anche chi ha notato "gente poco raccomandabile che si siede a bighellonare".

Fortunatamente c'è chi ancora apprezza il posto, soffermandosi su altri aspetti e sulla sua indiscutibile bellezza. Proprio per questo motivo, dispiace ancor più leggere commenti negativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di iscritti alle alle università online, ecco quelle riconosciute dal Miur

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Blitz della Finanza sui subappalti in Fincantieri: un arresto, 19 aziende coinvolte e 34 indagati

Torna su
TriestePrima è in caricamento