"Scia con le stelle": inaugurazione della nuova pista artificiale con Dada e Godino

Il manto del tracciato, lungo 180m, con una larghezza media di 40m e con una pendenza che va dal 18 del 33% é stato completamente sostituito con nuove spazzole all'avanguardia molto resistenti

Anche quest'anno l'olimpica ed ex capitana della squadra azzurra di sci femminile, Daniela Merighetti sarà la Madrina di Scia con le stelle 2018 che si terrà domenica 16 settembre. “Dada”, insieme allo snowborder olimpico, il goriziano Michele Godino, daranno il benvenuto alle centinaia di partecipanti (bambini dai 3 anni in sù ma anche adulti) che si stanno iscrivendo online alla quinta edizione di questa bella iniziativa che punta ad avvicinare giovani ed adulti al mondo degli sport invernali.

Scia con le stelle, che é organizzato dall'ASD Le Stelle e dallo Sci club 70 di Trieste, in collaborazione con i maestri della scuola di sci dell'impianto Nevesole di Aurisina, ha registrato, in questi mesi, grande curiosità ed entusiasmo da parte di famiglie ma anche di persone interessate a cogliere questa opportunità ed avvicinarsi alle discipline proposte: sci alpino e sci di fondo. Tutti gli iscritti, avranno diritto ad un'ora gratuita di lezione (incluso il materiale tecnico) e saranno suddivisi in fasce orarie, dalle 9 alle 18.

La pista artifciale

Scia con le stelle 2018 inaugurerà anche la nuova pista artificiale di sci che, grazie al contributo dell'Assessorato alle attività produttive e turismo della regione Friuli Venezia Giulia, ha subito un profondo restyling. Il manto del tracciato, lungo 180m, con una larghezza media di 40m e con una pendenza che va dal 18 del 33% é stato completamente sostituito con nuove spazzole all'avanguardia molto resistenti. Lo stesso vale per la pista per Sci Nordico che ha una lunghezza di 1.060m ed un dislivello di 35m. L'impianto é completato da un tapis roulant di risalita, lungo 114 m. Con questa ristrutturazione, l'impianto, proprio a partire da domenica 16 settembre, diventerà ufficialmente centro nazionale FISI di avvicinamento agli sport invernali, grazie anche alla continua collaborazione con la Federazione Italiana Sport Invernali, il cui presidente Flavio Roda ha visitato più volte la struttura di Aurisina, elogiandone l'unicità ma anche le varie attività che vengono realizzate, anno dopo anno.

I corsi e il progetto "Scuole e Sport"

Domenica 16 settembre lo Sci club 70 darà il via ufficiale alla stagione dei corsi autunnali che inizieranno nei weekend successivi e che vedranno coinvolti gli studenti di alcuni Istituti comprensivi di Trieste, inseriti nel progetto CAS (centro avviamento allo sport). Tutto ciò grazie al supporto del Comitato regionale del CONI, presieduto dal presidente Giorgio Brandolin e della Fondazione CR Trieste. Oltre al progetto CAS, l'impianto Nevesole, tra ottobre e novembre ospiterà l'iniziativa “Primi passi sugli sci”. Più di 100 bambini, provenienti da una trentina di scuole dell'infanzia del Comune di Trieste, grazie al prezioso contributo e supporto dell'Assessorato all'educazione e scuola, si cimenteranno nello sci alpino ed in quello nordico. A completare l'elenco delle attività giovanili, va menzionato il progetto “Scuole e sport”con la partecipazione di quasi 100 studenti delle prime e seconde classi delle scuole primarie di Duino Aurisina, in stretta sinergia con il Comune carsico.Per ricevere qualsiasi informazione si può contattare direttamente la segreteria dello Sci club 70 al numero 040 630626 oppure scrivendo a info@sciclub70.com

Potrebbe interessarti

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Manutenzione forno, ecco 4 rimedi eco-friendly per una massima igiene

  • Come lucidare l'argento, ecco 6 rimedi naturali super efficaci

I più letti della settimana

  • Trovato morto il terzo disperso nel crollo della palazzina a Gorizia (FOTO)

  • Pugni e calci in via Machiavelli: due feriti a Cattinara

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Rintracciati 40 migranti a Gorizia, SAP: "Bene minaccia sospensione Schengen"

  • A torso nudo con cappello da cowboy molesta le passanti

  • Incidente in corso Italia: una donna all'ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento