Scomparso in val Rosandra, ritrovato il corpo senza vita

E' stato rinvenuto poco dopo l'ora di pranzo il corpo senza vita dell'ottantaquattrenne che aveva fatto perdere le sue tracce da ieri mattina. Le operazioni di ricerca erano andate avanti da ieri pomeriggio e hanno impiegato una quarantina di uomini

La zona non distante da dove è stato rinvenuto il corpo

Il corpo dell'anziano 84enne che da ieri mattina aveva fatto perdere le sue tracce in località San Lorenzo è stato ritrovato senza vita. La notizia è giunta poco fa, dopo che le ricerche erano andate avanti ininterrottamente da ieri pomeriggio, 16 aprile. Il corpo è stato rinvenuto nei pressi di un sentiero a circa 150 metri a nord della chiesetta dove l'anziano aveva parcheggiato la sua Vespa rossa, il 16 aprile.  

"L'uomo si trovava in un'area boschiva abbastanza impervia e il luogo del ritrovamento era stato sfiorato ieri durante la battuta notturna, ma era di difficile individuazione in assenza di luce diurna. Il punto preciso si trova a margine di una strada sterrata, dalla quale l'uomo si è allontanato per tagliare lungo il bosco" così la nota del Soccorso Alpino. 

Le ricerche

La zona è stata battuta dai Vigili del fuoco, che assieme alla Protezione Civile e il Soccorso Alpino e Speleologico e le unità cinofile dei pompieri, hanno cercato in un'areale di circa un chilometro di diametro da ieri pomeriggio fino a poco dopo l'ora di pranzo di oggi. Una cinquantina gli uomini che hanno partecipato alle operazioni di ricerca. Sul posto sono intervenuti anche la Polizia di Stato e i Carabinieri. 

L'anziano era amante delle passeggiate e conosceva bene la zona. Da prime indiscrezioni sembra che G.G. sia arrivato a San Lorenzo/Jezero nella prima parte della mattinata del 16 aprile. L'allarme era stato dato proprio dai famigliari che avevano iniziato a preoccuparsi dopo il suo mancato rientro, previsto per l'ora di pranzo dello stesso giorno. Da qui poi lo spiegamento di forze per dare il la alle ricerche, che hanno visto impegnati anche gli elicotteri della Protezione Civile e dei Vigili del fuoco. 

Le operazioni di recupero si concluderanno intorno alle 17. 

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

Torna su
TriestePrima è in caricamento