Viaggiano su uno scooter rubato: deferiti due triestini, tra cui un minorenne

Trovato all’interno di uno zaino in possesso del maggiorenne, già noto alle forze dell’ordine, numerosi attrezzi atti allo scasso

La Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà per ricettazione in concorso due triestini, D.L., nato nel 1999, e un minorenne. Ieri sera i due sono stati notati a bordo di uno scooter in via Valmaura da quello che è risultato esserne il proprietario, che ne aveva già denunciato il furto. Ha telefonato al 112 e sul posto (un parcheggio di uno stabile) si è recato un equipaggio della Squadra Volante della Questura. Gli operatori hanno identificato i due e hanno trovato all’interno di uno zaino in possesso a maggiorenne, già noto alle forze dell’ordine, numerosi attrezzi atti allo scasso. Motivo per il quale è stato anche denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento