Scoperto traffico di clandestini: arrestata una banda di 14 persone in Croazia

L'organizzazione trasferiva i profughi verso la Slovenia o l'Italia a fronte di un pagamento di circa 1000 euro a persona. Negli ultimi mesi avrebbero organizzato il trasferimento illegale di almeno 119 persone

La polizia croata ha sgominato un'organizzazione dedita al traffico di migranti dalla Bosnia attraverso la Croazia verso la Slovenia e l'Italia, arrestando oggi 14 persone.

Secondo il media croato net.hr, i trafficanti di esseri umani di età compresa tra i 20 e i 47 anni, tra cui anche una donna, avrebbero organizzato negli ultimi quattro mesi il trasferimento illegale dalla Bosnia verso l'Europa occidentale di almeno 119 persone, guadagnando per questa operazione circa 64.000 euro.


Gli arrestati, undici croati, un pachistano e due afghani risiedenti come richiedenti asilo in Croazia, avrebbero concordato il trasferimento dei profughi in cambio di circa 1000 euro a persona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

  • Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente

  • Come arredare un monolocale sfruttando gli spazi in maniera ottimale

  • Investimento sulle strisce in viale Miramare: grave una donna

Torna su
TriestePrima è in caricamento