← Tutte le segnalazioni

Parcheggio selvaggio in via Fiamme Gialle, e i ciclisti rischiano (SEGNALAZIONE)

Redazione

Via delle Fiamme Gialle · Trieste

Parcheggio selvaggio sulla pista ciclabile di via Fiamme Gialle, con ciclisti costretti a deviare dal percorso rischiando l'investimento. La situazione "del tutto insostenibile" è segnalata da un nostro lettore, residente nella zona di Campi Elisi.  

"La ciclabile viene utilizzata come posteggio H24 - spiega il segnalatore -, i ciclisti (numerosi, anche cicloviaggiatori) sono costretti ad invadere la sede stradale (con relative claxonate e pericoli annessi e connessi, sia per i ciclisti che per gli automobilisti)...e gli abitanti dei condomini non hanno alcuna visibilità all'uscita dei passi carrai. Una soluzione semplice, efficace ed abbastanza economica sarebbe mettere i paletti con la catena a protezione della pista ciclabile (non il cordolo giallo dell'imboccatura della sopraelevata, quello come si può constatare è già stato devastato): solo un intervento così deciso porrebbe fine al posteggio selvaggio che gli avventori di un bar nelle vicinanze hanno instaurato nel corso dell'ultimo anno. I pericoli sono costanti e consistenti (i ciclisti non hanno 2 tonnellate di ferro a proteggerli)". La foto è stata scattata alle ore 11:50 di mercoledì 13 maggio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento