Sei vagoni si sganciano e viaggiano per chilometri fino a Gorizia

Per ragioni ancora da accertare e favoriti dalla pendenza del terreno si sono mossi autonomamente. Stazione di Gorizia evacuata per alcuni minuti e sospese alcune corse. Circolazione ripristinata in due ore

Foto di repertorio

Sono sei i vagoni merci che, per ragioni ancora da accertare e favoriti dalla pendenza del terreno, si sono mossi autonomamente in direzione Udine-Gorizia. Per questo motivo, come riporta Ansa FVG, nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 20 maggio, la stazione ferroviaria di Gorizia è stata evacuata precauzionalmente per alcuni minuti. I sei carri, carichi di lastre di acciaio, si sono fermati alcuni chilometri più avanti in direzione Gorizia, tra Cormons e Capriva, dove sono stati trovati dai Vigili del fuoco del Comando provinciale e da personale di Rfi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento

Allertato anche il personale della Polfer che insieme con i pompieri hanno presidiato alcuni passaggi a livello. Leggeri disagi alla circolazione ferroviaria si sono registrati poiché, per sicurezza, sono state sospese le corse di alcuni convogli locali: Trenitalia ha predisposto corriere sostitutive ed anche alcuni taxi per favorire lo spostamento e le coincidenze di alcuni studenti e pendolari. La circolazione è tornata normale nell'arco di un paio d'ore.

Tornano i treni storici per scoprire le bellezze del FVG 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Superbonus casa al 110%: i requisiti e i lavori di ristrutturazione necessari

  • Dall'altra parte del confine, parlano i titolari delle gostilne slovene: "Situazione disastrosa"

  • Delirio in via Torino, rompe i tavoli della pizzeria Assaje: denunciato

Torna su
TriestePrima è in caricamento