Sentinelle in Piedi: cento in veglia in Piazza Unità (FOTO)

21.00 - Stesso numero di partecipanti alla contro-manifestazione svoltasi in contemporanea denominata "Sentinelle in carega" nata spontaneamente sul web

Un centinaio di fedeli delle “Sentinelle in Piedi” si sono radunati  oggi pomeriggio in veglia in Piazza Unità e contemporaneamente in altre cento Piazze italiane. Le “Sentinelle in piedi”, secondo quanto si può leggere nei volantini distribuiti, sono «una rete apartitica e aconfessionale di persone libere, persone convinte che la libertà di espressione e di opinione siano una conquista irrinunciabile da difendere con tutta la cura possibile».

Le sentinelle in piedi si oppongono «alla fecondazione eterologa, al progetto delle unioni civili che ricalcano il modello tedesco, alle adozioni gay». Il volantino continua spiegando che «dirsi contrari a tutto questo oggi è un atto di “omofobia”, un’accusa che potrebbe trasformarsi in reato se dovesse essere approvato al Senato il ddl Scalfarotto, già approvato dalla Camera, che con il pretesto di impedire atti di aggressione e violenza nei confronti di persone con tendenze omosessuali, in realtà limita la libertà di espressione, non specificando neppure cosa di intenda per “omofobia”».

In contemporanea si è svolta la contro-manifestazione delle “Sentinelle in Carega”, movimento spontaneo nato e diffusosi sul web che contesta le idee portate avanti dalle “Sentinelle in Piedi”. Sull’evento creato per la manifestazione odierna, viene spiegato che «(le sentinelle in piedi ndr.) vi racconteranno che “non potranno esprimersi". In realtà racconteranno la loro volontà di non permettere ad altri di pensarla diversamente da loro. Staranno in piedi in silenzio, a leggere un libro, selezionato naturalmente. Perché non esserci? A fare le sentinelle in carega leggendo un libro. Portando palloncini. Spiegando alla gente cosa siano le sentinelle, la loro "famiglia naturale" e la intolleranza verso altre unioni».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Delirio in piazza Libertà: sacco lanciato tra auto in corsa e urla senza senso

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento