Sequestri agli artisti di strada, Roberti: «Da febbraio una sola sanzione pagata su diciotto»

Il vicesindaco ritorna sulla questione che da giorni contrappone politici e fa dibattere l'opinione pubblica e i "social": «Noi cerchiamo soluzioni, per le polemiche sterili cercate a sinistra o in edicola»

«Da febbraio a settembre sono state elevate 18 sanzioni da 100 euro cadauna. Pagate? Una soltanto». Il vicesindaco di Trieste Pierpaolo Roberti interviene sulla questione che da qualche giorno anima il dibattito politico e pubblico, ossia l'introduzione del sequestro degli strumenti degli artisti di strada non in regola con i permessi, una modifica al «regolamento, che pure va migliorato, proposto e approvato dalla precedente maggioranza a guida Cosolini che regola spazi e modalità di esibizione soprattutto a tutela di chi è davvero artista di strada».

Il regolamento «prevede anche delle sanzioni - spiega Roberti -, perché un regolamento senza sanzioni per chi lo infrange è inutile: questo è il punto, da febbraio a settembre sono state elevate 18 sanzioni da 100 euro cadauna. Pagate? Una soltanto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ora con il sequestro degli strumenti voglio vedere se i prepotenti che pensano di togliere spazio ai veri artisti faranno ancora i furbi - conclude il vicesindaco -. Noi cerchiamo soluzioni, per le polemiche sterili cercate a sinistra o in edicola».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

  • Rissa notturna a Sistiana: in sei all’ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento