Shock in piazza Oberdan: spennano i piccioni davanti ai passanti

I Carabinieri sono dovuti intervenire in due occasioni su chiamata dei passanti, ma hanno solo potuto identificare i protagonisti

Forse per puro divertimento o forse con l'idea di un pasto gourmet, alcuni giovani questo pomeriggio, di venerdì 5 maggio, si sono resi protagonisti di gesti iccomentabili e scioccanti. Infatti, in due diverse occasioni, alle 13.30 e alle 16.30 circa, alcuni passanti hanno avvertito i Carabinieri inorriditi dallo spettacolo a cui stavano assistendo. 

Alcuni richiedenti asilo, per lo più iracheni, stavano spennando dei piccioni in mezzo alla piazza, senza nessun riguardo né per gli animali (vivi) né per chi assisteva involontariamente alla scena. Sul posto come detto sono giunti in entrambe le occasioni i militari dell'Arma che però, non riuscendo a coglierli sul fatto, non hanno potuto fare altro che identificare i protagonisti e invitarli a non compiere più quei gesti incivili si, ma non perseguibili penalmente mancando gli estremi legali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (16)

  • fora delle balleeeeeeeeeeeeeee

  • maledetti.li odio e se li becco li meno di brutto.Le risorse,schifosa Boldrini

  • Non votate Pd perche' invece di costruire nuove carceri tra poco depenalizzeranno reati sempre piu' gravi.

  • Brute merde li spenasi lori. Ma anche per de Bone rate visto no vien aplica la legge riguardante El maltrattamento su animali ma cosa te vol con gente de la municipale che se ancora vanta aver avu alevamenti de cani figurite dei poveri Colombeti

  • no so più cosa dir, e di fronte a tutto ciò se ancora chi li difendi li proteggi o che parla de accoglienza diffusa...ma vergogneve saria de far sparir ogni traccia del vostro DNA anche a costo de restar in 150 in questa terra perchè voi se un cancro per l'umanità!

  • La mia buona stella si deve essere oscurata, perchè non c'è una volta che mi capita di assistere a tutte queste storie, fra writers, teppisti, ed altro. Mai, dico mai una volta, prego tutto il giorno perchè mi capiti, ma non succede mai che il sottoscritto sia nei paraggi.

  • Fora pel camin.....

  • Il maltrattamento degli animali è un REATO, previsto e punito dgli artt. 544 ter e 727 del c.p. e non si tratta più solo di un "delitto contro il patrimonio" (cioè il bene protetto è la proprietà privata dell'animale da parte di un proprietario), come è previsto dall'art. 638 (Uccisione o danneggiamento di animali altrui). La differenza è stata chiarita dalla Cassazione (sentenza n. 24734/2010), che sancisce come il delitto di cui all'art. 544 ter c.p., tutela ora il sentimento per gli animali: con l'art. 638 l'animale era tutelato quale "proprietà" di un terzo soggetto, che risultava essere la parte offesa; ma con l'art. 544 ter, è riconosciuta una condotta lesiva nei confronti dell'animale stesso. Forniamo anche il riferimento ad articoli relativi a DANNI O DISTURBI CAGIONATI DA ANIMALI (sempre meglio conoscere anche questi).

  • Ma siamo fuori di testa se si maltratta un qualsiasi animale si può andare anche in galera, i volatili sono esenti??? Qualcuno dice dobbiamo imparare le loro culture, ma che cul.. ture???

  • Un sentito grazie ai politici e a chi li ha votati per averci portato in casa questa merda di gente.

  • Che mondo brutto ci stanno regalando questi politici terzomondisti! Povera Italia, povera Trieste.

  • Ma stiamo scherzando? Fuori a calci con tutti coloro che li proteggono. Dove sono le associazioni di tutela degli animali, sempre pronte a rompere le palle a tutti anche quando non serve? Non sarà mica come il femminismo o la propaganda gay che qui urlano che peró a Kabul non ci vanno?

    • Te son un grande!! Si i parla tuti tanto ma co xe realmente de agir i se caga in braghe merde

    • confermo ogni parola!

  • Beh, come la disi la Boldrini, abbiamo molto da imparare dalle loro culture, ci dobbiamo "arricchire,'..... A CASA A PEDATE NEL KU.O

  • Uaua ogni dun a casa sua ,digo mi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allerta gialla per forti raffiche di bora, possibili nevicate

  • Cronaca

    Investita in viale Miramare: ragazza 13enne in ospedale

  • Cronaca

    Donatori sangue, Ads Trieste 20mila iscritti, +1,9% nel 2018

  • Incidenti stradali

    Tamponamento tra camion su RA 13: cabina distrutta e un ferito

I più letti della settimana

  • Incidente auto-moto in Largo Barriera: grave un centauro

  • L'Harry's Piccolo di Trieste conquista la Stella Michelin

  • Morte Marianna Pepe: i risultati dell'autopsia

  • Ruba 2000 euro dalla cassa: commesso di un supermercato arrestato

  • Piano neve del Comune, tutto quello che c'è da sapere per evitare disagi

  • Ambulanza si schianta contro un furgone in via Bernini, in tre all'ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento