Ritrovato in un pozzo Andrej Debelis: ora è all’ospedale

L'uomo era uscito ieri, domenica 10 febbraio, e non aveva più fatto ritorno a casa. Stamattina i Vigili del Fuoco lo hanno soccorso in via delle Campanelle usando una scala. Un intervento durato circa quaranta minuti

Era caduto in un pozzo in via delle Campanelle, lo hanno ritrovato vivo e cosciente i Vigili del fuoco questa mattina alle 7.40. Si parla di Andrej Debelis, che ieri, domenica 10 febbraio, non aveva fatto ritorno alla sua casa in zona Servola - Sant'Anna, dove la famiglia lo aspettava. L'uomo è stato trovato in stato di ipotermia, non sembrerebbe in pericolo di vita ma gli accertamenti medici sono ancora in corso.

Il salvataggio

Visto che Andrej era cosciente e collaborativo, i Vigili del fuoco, dopo aver messo in sicurezza l'uomo e l'area hanno calato nel pozzo una scala con la quale  hanno aiutato il malcapitato ad uscire dal pozzo. Una volta uscito è stato preso in carico dal personale sanitario del 118. La squadra ha fatto rientro in sede alle ore 8.20.

Scomparso dalla sua casa di Servola, l'appello della famiglia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • meno mal

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La Barcolana è la più grande regata del mondo

  • Cronaca

    Smantellato traffico di droga: nei guai otto persone

  • Cronaca

    Miramare cambia look: nuovo logo per il castello e il parco storico

  • Cronaca

    Fincantieri, Dipiazza: "Guai a chi tocca Giuseppe Bono"

I più letti della settimana

  • Troppo smog in centro, dalle 15 stop alle macchine

  • Sanremo 2019 rivisitato da Maxino, boom di visualizzazioni (VIDEO)

  • Ternana-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: Mensah e Granoche, l'Unione vola

  • Di nuovo in fiamme l'appartamento di Giarizzole

  • Malore durante la sfilata, turista a Cattinara

  • Limitazioni al traffico per inquinamento: chi può circolare

Torna su
TriestePrima è in caricamento