Ritrovato in un pozzo Andrej Debelis: ora è all’ospedale

L'uomo era uscito ieri, domenica 10 febbraio, e non aveva più fatto ritorno a casa. Stamattina i Vigili del Fuoco lo hanno soccorso in via delle Campanelle usando una scala. Un intervento durato circa quaranta minuti

Era caduto in un pozzo in via delle Campanelle, lo hanno ritrovato vivo e cosciente i Vigili del fuoco questa mattina alle 7.40. Si parla di Andrej Debelis, che ieri, domenica 10 febbraio, non aveva fatto ritorno alla sua casa in zona Servola - Sant'Anna, dove la famiglia lo aspettava. L'uomo è stato trovato in stato di ipotermia, non sembrerebbe in pericolo di vita ma gli accertamenti medici sono ancora in corso.

Il salvataggio

Visto che Andrej era cosciente e collaborativo, i Vigili del fuoco, dopo aver messo in sicurezza l'uomo e l'area hanno calato nel pozzo una scala con la quale  hanno aiutato il malcapitato ad uscire dal pozzo. Una volta uscito è stato preso in carico dal personale sanitario del 118. La squadra ha fatto rientro in sede alle ore 8.20.

Scomparso dalla sua casa di Servola, l'appello della famiglia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • meno mal

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Messa di Pasqua, il vescovo Crepaldi: "Al servizio dei tanti poveri della città"

  • Cronaca

    La Triestina vince a Salò, ai play off ci andrà da seconda

  • Sport

    I giocatori della Pallacanestro Trieste ai tifosi: "Siete spettacolari"

  • Cronaca

    Tutte le osmize aperte per Pasquetta

I più letti della settimana

  • Scomparso in val Rosandra, ritrovato il corpo senza vita

  • "Pensione lager" per cani: Trieste su Striscia la Notizia

  • Film Hollywoodiano a Trieste: tutti i provvedimenti di viabilità

  • Distrutti in porto 2500 ricambi Hyunday e Kia

  • Fincantieri: consegnata alla Marina Militare l'ottava FREMM

  • Friggitrice piena in un cassonetto, Polli: "Multa fino a 26mila euro"

Torna su
TriestePrima è in caricamento