Degrado in via Carbonara: sopralluogo dei volontari di FareAmbiente

«Abbiamo rilevato la continua presenza di materiali abbandonati e un numeroso gruppo di persone che stazionano davanti al centro nelle ore di apertura»

Dopo varie sollecitazioni fatte negli ultimi anni e viste le continue segnalazioni da parte di cittadini e residenti, i volontari Fareambiente della sezione LAUDATO SÌ di Trieste, capitanati dalla responsabile della sezione Sabrina Polacco e con la presenza del coordinatore regionale Giorgio Cecco, hanno svolto un sopralluogo all'esterno dell'area adiacente al punto di raccolta di Via Carbonara, per sensibilizzare i cittadini e gli enti preposti.

«Abbiamo rilevato la continua presenza di materiali abbandonati e un numeroso gruppo di persone che stazionano davanti al centro nelle ore di apertura. Quest'ultimi fermano i mezzi per prendere eventuali materiali, lasciando le parti non utilizzabili su suolo pubblico» racconta Sabrina Polacco.

«Alcuni volontari hanno parlato con tali soggetti, cercando di spiegare che i materiali non utilizzati devono quantomeno essere conferiti nel vicino centro di raccolta. Il colloquio è stato cordiale e al momento profiquo, visto che insieme ai volontari hanno iniziato a pulire l'area. Gli stessi si sono impegnati a mantenere quotidianamente pulita l'area chiedendo solamente di avere a disposizione dei sacchi per depositare i materiali».

In ogni caso Sabrina Polacco,che è anche consigliere circoscrizionale in quinta circoscrizione,si è impegnata a presentare una mozione per eventuali interventi strutturali: «in accordo con Giorgio Cecco e con tutti i volontari sicuramente torneremo a controllare la zona».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento