Spacciatore arrestato a Barcola: aveva 100 grammi di hashish

L'uomo, pakistano con regolare permesso di soggiorno, aveva due panetti di droga addosso

foto di repertorio

Nel pomeriggio di sabato scorso, nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione del traffico illecito di stupefacenti, personale della Sezione contrasto alla criminalità diffusa della Squadra Mobile della Questura ha individuato a Barcola, mentre scendeva da un autobus proveniente da un’altra città, il cittadino pakistano Mahmmad Imtiyaz Faisal, del 1975, in Italia con regolare permesso di soggiorno.

L'uomo durante il controllo ha mantenuto nervosismo e un significativo stato di agitazione, tale da ritenere che fosse in possesso di sostanze stupefacenti. Una successiva perquisizione consentiva di rinvenire, occultato sulla addosso, due panetti di hashish per un totale di circa 100 grammi, droga probabilmente destinata al mercato locale e in attesa di essere ceduta.

Al termine dell’attività lo straniero è stato arrestato per violazione della norma sugli stupefacenti e, come disposto dall’autorità giudiziaria condotto nel carcere di via del Coroneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

  • Camioncino Acegas si schianta contro un muro in via Sottomonte

Torna su
TriestePrima è in caricamento