Spaccio di droga in via Ghega: una coppia arrestata dalla Polizia

I due stranieri sono stati trovati in possesso complessivamente di oltre mezzo chilo di marijuana

Foto di repertorio

Un uomo e una donna, lei classe 1994, formalmente residente nella provincia di Padova, lui, classe 1992 senza fissa dimora, entrambi domiciliati a Trieste nella via San Francesco, sono stati arrestati dalla Squadra Mobile di Trieste In flagranza di reato mentre spacciavano nei pressi di un bar di via Ghega.

I due, nel pomeriggio dello scorso 9 aprile, sono stati notati all’esterno del locale in atteggiamento sospetto, tanto da attirare l’attenzione delle pattuglie della Squadra Mobile in servizio di osservazione. Gli operatori hanno deciso di procedere al controllo per la ricerca di stupefacenti, rinvenendo sull’uomo due involucri contenenti circa 30 grammi l’uno di marijuana, nonché oltre 700 euro in contanti, mentre la donna veniva trovata in possesso di una confezione contenente oltre 30 grammi della medesima sostanza. 

A questo punto le pattuglie della Squadra Mobile, con il supporto delle Volanti, nonché di una unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza, procedevano alla perquisizione dell’immobile di via San Francesco, all’interno del quale è stata trovata altra droga, per un peso complessivo di circa mezzo chilo nelle stanze riferibili ai due. Nell’abitazione erano, inoltre, presenti altri cinque soggetti nigeriani.

Visti gli elementi raccolti a carico della coppia, i due venivano dichiarati in arresto e ristretti presso la locale casa circondariale, a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste che coordina le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento