Spaccio di droga e stalking, doppio arresto in città

Arrestati un cittadino romeno e uno serbo

Doppio arresto venerdì sera da parte dei Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Rozzol hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino romeno (A.R. 20enne), sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, sorpreso dai militari, fuori dalla propria abitazione.

Poco dopo, sempre in città, i Carabinieri della Stazione di via dell’Istria, hanno arrestato  di un cittadino serbo (V.I. 39enne), in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Trieste. A carico del soggetto, i Carabinieri della Stazione di Barcola, nel corso di una specifica indagine, avevano raccolto numerose prove inerenti il reato di atti persecutori nei confronti della propria moglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il lavoro investigativo svolto dai Carabinieri di Barcola è stato dapprima condiviso dalla Procura della Repubblica e, quindi, del GIP che ha emesso l’ordinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento