Freddato con un colpo di pistola alla testa, brutale omicidio in Dalmazia

Morto un 38enne di Pisak. La vittima è stata uccisa da un uomo in moto mentre stava mangiando un panino in un'area di sosta sulla strada statale che percorre la costa adriatica

Foto Glas Istre

Omicidio ad Almissa, in Dalmazia. Il fatto si è verificato poco prima delle 14 di ieri, 9 novembre, sulla Jadranska Magistrala, la strada statale croata che percorre la costa adriatica. Secondo le prime testimonianze, è stato ucciso K.F., trentottenne di Pisak. Con lui, a bordo dell'auto, c'era anche una ragazza che ha assistito all'omicidio.

I fatti

Secondo quanto riportato da Glas Istre, l'uomo stava percorrendo la costa croata assieme alla sua compagna e aveva deciso di fermarsi e fare una sosta per mangiare un panino.
La coppia stava consumando il pasto, quando, ad un certo punto, è stata raggiunta dall'assassino che, a bordo di una moto, si è avvicinato alla loro auto, ha sparato alla testa della vittima e si è dileguato.

L'omicidio si è verificato, quindi, nel primo pomeriggio in un tratto di strada molto trafficato. Sono molte le persone che vivono nelle vicinanze e che, subito dopo aver sentito lo sparo, sono uscite sul balcone o sulla strada. I testimoni parlano di un unico proiettile e sembrerebbe evidente che il trentottenne sia stato ucciso mentre aveva il finestrino aperto, dato che non sono stati trovati frammenti di vetro.

Sul posto sono intervenuti Polizia e ambulanza. Indagini in corso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento