Freddato con un colpo di pistola alla testa, brutale omicidio in Dalmazia

Morto un 38enne di Pisak. La vittima è stata uccisa da un uomo in moto mentre stava mangiando un panino in un'area di sosta sulla strada statale che percorre la costa adriatica

Foto Glas Istre

Omicidio ad Almissa, in Dalmazia. Il fatto si è verificato poco prima delle 14 di ieri, 9 novembre, sulla Jadranska Magistrala, la strada statale croata che percorre la costa adriatica. Secondo le prime testimonianze, è stato ucciso K.F., trentottenne di Pisak. Con lui, a bordo dell'auto, c'era anche una ragazza che ha assistito all'omicidio.

I fatti

Secondo quanto riportato da Glas Istre, l'uomo stava percorrendo la costa croata assieme alla sua compagna e aveva deciso di fermarsi e fare una sosta per mangiare un panino.
La coppia stava consumando il pasto, quando, ad un certo punto, è stata raggiunta dall'assassino che, a bordo di una moto, si è avvicinato alla loro auto, ha sparato alla testa della vittima e si è dileguato.

L'omicidio si è verificato, quindi, nel primo pomeriggio in un tratto di strada molto trafficato. Sono molte le persone che vivono nelle vicinanze e che, subito dopo aver sentito lo sparo, sono uscite sul balcone o sulla strada. I testimoni parlano di un unico proiettile e sembrerebbe evidente che il trentottenne sia stato ucciso mentre aveva il finestrino aperto, dato che non sono stati trovati frammenti di vetro.

Sul posto sono intervenuti Polizia e ambulanza. Indagini in corso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

  • Rissa notturna a Sistiana: in sei all’ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento