Squalo sparito, riprendono a Barcola clanfe e toc

Il divieto di balneazione riguardava tutta la costiera barcolana fino alle Ginestre

Non c’è più alcuna traccia dello squalo nel golfo di Trieste. La Guardia costiera ha quindi deciso di togliere dopo circa 24 ore le bandiere rosse, per la gioia di grandi e piccini, che hanno potuto riprendere d’assalto il mare, con toc, clanfe e giochi in acqua di tutti i tipi.

Il divieto di balneazione riguardava tutta la costiera barcolana fino alle Ginestre.

Mare affollato da migliaia di persone che, vista la giornata particolarmente calda, hanno trovato un po’ di fresco e refrigerio nell’incontaminato mare cittadino.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rifugi per profughi e senzatetto: arrivano le sanzioni per Silos e Poste

    • Cronaca

      Terzo furto in sei mesi: il bar fortuna vittima dei ladri (FOTO)

    • Eventi

      Sgarbi inaugura le sue "Stanze segrete": «Un dono a Trieste: 200 opere a creare una "chiesa dell'arte» (FOTO-VIDEO)

    • Cronaca

      Turismo: Trieste nella top 15 su "Travel 365" delle città italiane da visitare nel 2017

    I più letti della settimana

    • Scampi, olio e vino: nasce la "Pescheria centrale" del 21enne Federico (FOTO)

    • Fermato per un faro spento, i Carabinieri trovano droga, pistola e soldi falsi: arrestato operaio 34enne

    • Lite in via Molino a Vento: i coinvolti sono altri due fratelli Caris

    • I migliori locali di carne a Trieste secondo Tripadvisor

    • Thomas è ritornato a casa: allarme rientrato

    • Trieste, due pediatri sotto osservazione dell'Ordine dei medici: vaccini sotto il 50%

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento