Squalo sparito, riprendono a Barcola clanfe e toc

Il divieto di balneazione riguardava tutta la costiera barcolana fino alle Ginestre

Non c’è più alcuna traccia dello squalo nel golfo di Trieste. La Guardia costiera ha quindi deciso di togliere dopo circa 24 ore le bandiere rosse, per la gioia di grandi e piccini, che hanno potuto riprendere d’assalto il mare, con toc, clanfe e giochi in acqua di tutti i tipi.

Il divieto di balneazione riguardava tutta la costiera barcolana fino alle Ginestre.