Squalo sparito, riprendono a Barcola clanfe e toc

Il divieto di balneazione riguardava tutta la costiera barcolana fino alle Ginestre

Non c’è più alcuna traccia dello squalo nel golfo di Trieste. La Guardia costiera ha quindi deciso di togliere dopo circa 24 ore le bandiere rosse, per la gioia di grandi e piccini, che hanno potuto riprendere d’assalto il mare, con toc, clanfe e giochi in acqua di tutti i tipi.

Il divieto di balneazione riguardava tutta la costiera barcolana fino alle Ginestre.

Mare affollato da migliaia di persone che, vista la giornata particolarmente calda, hanno trovato un po’ di fresco e refrigerio nell’incontaminato mare cittadino.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Emergenza Bora: raffiche a 140 km/h. Viabilità modificata e qualche ferito lieve (VIDEO)

    • Cronaca

      "Marijuana home-made": arrestato 37enne triestino dalla Polizia

    • Cronaca

      Vaccini obbligatori, il Tar respinge il ricorso dei genitori: obbligo per 9 mila bambini

    • Cronaca

      Eataly si svela: 85 posti di lavoro per il negozio "dedicato ai venti" (FOTO TOUR)

    I più letti della settimana

    • Emergenza Bora: raffiche a 140 km/h. Viabilità modificata e qualche ferito lieve (VIDEO)

    • #AllertameteoTS lanciato dal Comune: condizioni meteo in peggioramento

    • Schianto mortale di via Carnaro: Marzio Sai lascia moglie e due figli

    • "Gelicidio" sul Carso: incidenti a raffica. Mezzi spargisale in azione: riaperta la SP35 dal Quadrivio di Opicina

    • Incidente in autostrada: asfalto viscido e auto capottata

    • Bambina investita in Strada del Friuli, ferita grave al pronto soccorso (FOTO)

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento