Il Sindaco premia il triestino Mitja Rabar, unico animatore italiano negli studios Disney

Tra i grandi successi di Mitja "Despicable Me (Cattivissimo me - 2010)", "Dr. Seuss' The Lorax (Lorax, il Guardiano della Foresta - 2012); "Wreck-it Ralph" (Ralph Spaccatutto - 2012), "Frozen" (2013) della Disney che ha vinto un Oscar appunto per l'animazione; Big Hero 6 (2014)

Il Sindaco Roberto Cosolini ha conferito oggi, nel Salotto Azzurro del Municipio, una targa a Mitja Rabar, animatore triestino di molti film di successo, tra i quali "Despicable Me (Cattivissimo me - 2010)", "Dr. Seuss' The Lorax (Lorax, il Guardiano della Foresta - 2012); "Wreck-it Ralph" (Ralph Spaccatutto - 2012), "Frozen" (2013) della Disney che ha vinto un Oscar appunto per l'animazione; Big Hero 6 (2014). Da diversi anni a Los Angeles, unico animatore italiano negli studios Walt Disney, vanta una carriera brillante, che ha preso avvio dall'Istituto Nordio di Trieste e sviluppata all'Accademia di Belle Arti di Venezia, portata avanti con perseveranza e senza mai dare nulla per scontato. Oltre ad un incredibile talento e diverse esperienze sul campo, in Germania e in Francia, che lo hanno fatto arrivare nel regno del 'cartone animato' per eccellenza.

Il Sindaco Cosolini, porgendo la targa a Mitja, con  stima e affetto per aver lasciato un segno indelebile di 'triestinita' anche oltre oceano, ha concordato la possibilità di creare spazi e opportunità per 'raccontare' e trasmettere ai giovani triestini l'importante bagaglio di esperienze e di successi raggiunti nel suo lavoro.

Mitja Rabar, ringraziando il Sindaco, ha quindi affermato che si fermerà a Trieste per un mese, il tempo di prendersi una pausa concessa dagli studios prima di ributtarsi nell'attività di creazione e animazione di nuovi personaggi dei prossimi film.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento