Recuperata dal canale di Ponterosso la targa del Ponte Curto

La targa è stata recuperata domenica mattina da due apneisti, guidati dal Presidente del Circolo Sommozzatori, Enrico Torlo.

Storia a lieto fine per la targa del Passaggio Joyce detto "Ponte Curto", finita sul fondale del canale di Ponterosso. La targa è stata recuperata dal Circolo Sommozzatori Trieste, a seguito di una chiamata da parte del Comune di Trieste che ha chiesto il loro aiuto. Il recupero è avvenuto la mattina del 19 gennaio grazie a due apneisti guidati dal Presidente del Circolo Sommozzatori, Enrico Torlo.

La targa è stata in seguito consegnata alla Polizia Locale.

Predidente targa consegna-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento