Oltre mille triestini con Internet e telefono ko: cavi tranciati da una ditta

Utenti Tim e quelli delle compagnie telefoniche che a questa si appoggiano, non hanno accesso alla Rete e alla linea telefonica, pare a causa di cavi tranciati da una ditta

Nella foto gli scavi in via San Marco

Oramai è da più di quattro giorni, da venerdì 25 novembre, che i servizi Tim di collegamento a internet e di linea telefonica sono, per più di mille triestini, motivo di rabbia e sconforto. Questo perché sembrerebbe che una ditta non ancora identificata, durante alcuni lavori di scavo stradale in prossimità di via dell'Istria, in via Fianona, avrebbe tranciato alcuni cavi di fibra ottica di grande portata, tagliando fuori di fatto più di un migliaio di cittadini dai servizi della nota società di telecomunicazione.

La scorsa settimana vi avevamo riportato il caso di due vie nel rione San Giacomo, la via San Marco e la via Concordia che da domenica 20 novembre erano rimasti senza servizi, poi ripristinati il 24 novembre, secondo quanto riportatoci da alcuni cittadini della zona.

Da venerdì 25 invece, sembrano essere soprattutto i cittadini del rione Servola ad avere problemi serissimi di comunicazione, ma si registrano casi anche in altre zone della città ben lontane da via dell'Istria.

Sembra che la ditta "incriminata", abbia eseguito dei lavori per conto della Insiel, nell'ambito del progetto Ermes che collegherà le sedi della Regione alla banda larga.

In ogni caso i tecnici della Tim sono al lavoro da due giorni e sono centinaia e centinaia le chiamate al numero 187 per reclamare un servizio oramai basilare, sia per quanto riguarda il commercio e i servizi online, che per le semplici comunicazioni telefoniche alle quali moltissimi anziani sono tradizionalmente più legati, rispetto alla rete cellulare e che di fatto rimangono in alcuni casi, completamente isolati da parenti e servizi sanitari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Gioco d'azzardo: raddoppiano le sanzioni e si rischia la sospensione dell'attività

    • Cronaca

      Pip-nic in piazza Libertà: interviene la Polizia locale (FOTO)

    • Sport

      "Un campione per amico": 900 bambini incontrano 4 eroi dello sport (FOTO-VIDEO)

    • Cronaca

      Piazza unità si spacca di nuovo, Roberti: «Ripristino previsto entro 2 giorni» (FOTO)

    I più letti della settimana

    • Sale sull'autobus con una motosega: Trieste Trasporti richiama il personale

    • Incidente mortale in Gvt: battaglia legale sul tasso alcolemico

    • Minacce a un artista di strada in via delle Torri, ma la folla lo difende

    • Scooter elettrico "travestito" da bicicletta: mezzo sequestrato dalla Polizia locale

    • Nue 112, la denuncia Ugl Vigili del Fuoco: «Un'autopompa chiamata per uno strappo muscolare»

    • Zig-zag in via Flavia, fermato dalla Polizia locale ubriaco alla guida: nei guai un 34enne

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento