Teorema porta al Ces di Las Vegas 50 startup italiane

Soddisfazione del fondatore e presidente di Tilt Michele Balbi per aver portato una rappresentanza italiana per la prima volta a questo prestigioso evento, dalla forte presenza europea

Saranno 50 le startup italiane che parteciperanno al Consumer Electronic Show di Las Vegas, il salone dell'elettronica di consumo più importante del mondo che si terrà la prossima settimana. Michele Balbi, presidente della Tilt (Teorema Engineereing e Area Science Park) è uno dei principali promotori dell'Italia alla manifestazione di Las Vegas. Oltre a lui, per questa iniziativa si sono attivati il MIse (Ministero per lo sviluppo economico), l'Ice (Istituto per il commercio estero), Unicredit Startlab, Italia Startup E-novia e Industrio.

Balbi, che è stato il promotore principale, ha fondato nel 1998 a Trieste Teorema, gruppo attivo nelle tecnologie digitali che oggi occupa circa 120 persone in Italia, e si dichiara particolarmente orgoglioso di aver portato una rappresentanza italiana per la prima volta a questo prestigioso evento, dalla forte presenza europea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire in fretta, i trucchi per accelerare il metabolismo

  • "Scambio di persona", spunta un'altra versione sull'aggressione a Muggia

  • Lite in via Carducci, intervento della Squadra Volante

  • Segnala il furto di una macchina a Montedoro, ma per il Direttore e la Polizia non v'è traccia

  • Pugno di ferro del Questore, giù la saracinesca del bar Moderno

  • Maxi evasione per oltre due milioni di euro, nei guai autonoleggio con finte sedi in Slovenia

Torna su
TriestePrima è in caricamento