Thomas è ritornato a casa: allarme rientrato

Il 16enne non dava notizie da più di 24 ore alla famiglia e la mamma aveva pubblicato un appello su Facebook e allertato i Carabinieri

Era uscito alle 7 del mattino di ieri, giovedì 20 aprile, per andare a scuola, all'Enaip, per poi far perdere le proprie tracce. Thomas Scamperle, 16 anni, ha fatto preoccupare la propria famiglia per poco più di 24 ore. La madre, Manuela Cattunar, aveva anche pubblicato un appello su Facebook e allertato i Carabinieri. 

Fortunatamente il giovane questa mattina si è messo in contatto con i genitori ed è tornao a casa: «Era in giro con gli amici e ora sta bene», sottolinea la mamma rincuorata dal ritorno del figlio. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nue 112, la Giunta regionale aumenta il personale in servizio: «Troppe chiamate»

  • Cronaca

    Soccorsi in montagna due escursionisti: una triestina e un goriziano

  • Cronaca

    Forte odore di idrocarburi in città, Arpa: «Si tratta degli sfiati delle cisterne delle petroliere»

  • Cronaca

    Utopia attracca davanti piazza Unità: yacht da 500 mila dollari a settimana (FOTO)

I più letti della settimana

  • Tensione in via Torre Bianca: "parcheggiatore" e conducente vengono alle mani (FOTO)

  • Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

  • Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

  • Ubriaco al volante: perde lo pneumatico in strada per Opicina e prosegue per 5 km

  • Poliziotto con il naso rotto e selle degli scooter tagliate: oltre alla delusione, l'inciviltà post Alma-Virtus

  • Si masturba davanti a tre minorenni: assolto per il luogo «non abitualmente frequentato da minori»

Torna su
TriestePrima è in caricamento