Traffici illeciti: sequestrati a Pese una carabina, manette, armi da taglio ed arnesi da scasso

La Guardia di Finanza di Trieste in seguito a controlli sul territorio ferma cittadino sloveno: sequestrate diverse armi da taglio ed arnesi da scasso

Continuano sempre più intensi i controlli del territorio nella Provincia di Trieste che mirano a rafforzare l’azione di prevenzione soprattutto presso determinati punti sensibili.
Nei scorsi giorni, nell’ambito dell’attività di pattugliamento di monitoraggio della fascia confinaria, in esecuzione di un dispositivo a largo raggio coordinato dal comando provinciale della Guardia di Finanza di via Giulia, un equipaggio di Baschi Verdi del I Gruppo Trieste ha provveduto a sottoporre a controllo una vettura slovena in ingresso nel territorio nazionale attraverso il valico di Pese.
 

A bordo del mezzo, condotto da un cittadino sloveno di 35 anni, i Finanzieri hanno individuato una carabina ad aria compressa tenuta dietro al sedile dell’automobilista senza che lo stesso fosse in grado di esibire alcuna documentazione che ne giustificasse il porto. Dal controllo, esteso anche al vano portabagagli, è, inoltre, emersa l’ingiustificata presenza di due paia di manette, di un coltello a serramanico, di una scure, un piede di porco e di una chiave inglese di grosse dimensioni. Anche a seguito del rinvenimento di tali oggetti, il cittadino sloveno non è stato in grado di fornire alcuna spiegazione sul loro possesso.
I militari hanno, pertanto, sottoposto a sequestro quanto rinvenuto, denunciando alla Procura della Repubblica il cittadino per violazione alla normativa sulla detenzione di armi e di oggetti atti ad offendere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dipiazza contrario al raduno neofascista del 3 novembre

  • Cronaca

    Sequestro olio extravergine: Gdf dona alla Caritas 2000 litri

  • Cronaca

    Abramovic e il manifesto Barcolana: "Sono contenta che abbia suscitato le proteste della Lega"

  • mobilità

    Bicistaffetta, da Trieste a Torino per promuovere la mobilità ciclistica

I più letti della settimana

  • Legionellosi, 2 casi a Trieste: come proteggersi

  • Atti osceni nel Giardino Basevi: denunciati due uomini

  • Triestina-Vis Pesaro 2 a 0 | Le pagelle: Beccaro il migliore, Coletti fa fatica

  • Spavento a Valmaura, tir si incendia per un guasto

  • Pedone investito da pirata della strada, trasportato a Cattinara

  • Alberto Angela a Miramare per una puntata di Ulisse

Torna su
TriestePrima è in caricamento