Tragedia a Sistiana, giovane di 13 anni cade dal Rilke e muore

La notizia è stata confermata dalle fonti di polizia. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco e la Polizia, assieme poi all'elisoccorso. Stava passeggiando assieme alla mamma. Il recupero del corpo effettuato dai pompieri e il Soccorso Alpino. Il giovane era di Borgo San Mauro

Tragedia questo pomeriggio a Sistiana intorno alle 17.30. Un ragazzino di 13 anni è morto dopo una caduta dal sentiero Rilke. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco assieme al soccorso alpino, la Polizia di Stato e l'elicosoccorso.  

L'intervento del Soccorso Alpino

Ulteriormente il Soccorso Alpino è intervenuto per recuperare il corpo del giovane nativo di Borgo San Mauro di Sistiana (A.R. le iniziali), scivolato per 30 metri lungo la falesia. Da fonti del Soccorso Alpino il ragazzo avrebbe scavalcato la recinzione di protezione per affacciarsi in un punto panoramico. Il fogliame presente al suolo gli avrebbe fatto perdere aderenza facendolo precipitare.

IMG-20190306-WA0018-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il recupero del corpo del giovane

Sul posto sono arrivate subito le squadre speciali dei Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino e Speleologico e l'elisoccorso. Il team presente sul velivolo, composto da tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino FVG e medico, ha effettuato subito una verricellata in parete, non potendo far altro che constatare il decesso del giovane. La sua caduta è stata fermata dopo trenta metri su una cengia (un camminamento orizzontale di roccia presente sulla parete): per recuperarlo è stato necessario che i soccorritori, due Vigili del Fuoco e quattro tecnici del Soccorso Alpino, si calassero in un primo tempo fino alla cengia e poi, sistemato il ragazzo sulla barella, effettuassero con la stessa ulteriori calate di corda per circa altri sessanta metri fino ai piedi della parete rocciosa. Sul posto le forze dell'ordine. Le operazioni si sono concluse intorno alle 20.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

  • Cade in acqua e muore sulle rive: un tragico incidente, forse un malore

Torna su
TriestePrima è in caricamento