Tragedia in Istria: 16enne travolta e uccisa da un motoscafo

12.19 - L'episodio è avvenuto ieri mattina lungo il canale di Fasana: la turista tedesca si stava immergendo con il padre

Una ragazza di appena 16 anni è morta ieri dopo essere stata travolta da un motoscafo mentre si immergeva con il padre nei pressi del canale di Fasana, davanti alle isole Brioni, in Istria. 

I turisti tedeschi, stando a quanto rilevato dalle autorità croate, avevano contrassegnato la zona con l'apposita boa. Purtroppo questa non è stata vista da un altro turista, un italiano, alla guida del suo motoscafo di 13 metri Kon Tiki, immatricolato a Monfalcone.

L'elica del motore ha ferito gravemente la giovane: immediati i soccorsi e il trasporto all'ospedale di Pola, ma qui i medici non hanno potuto che constatare il decesso della ragazza. 

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento