Tragedia in Istria: 16enne travolta e uccisa da un motoscafo

12.19 - L'episodio è avvenuto ieri mattina lungo il canale di Fasana: la turista tedesca si stava immergendo con il padre

Una ragazza di appena 16 anni è morta ieri dopo essere stata travolta da un motoscafo mentre si immergeva con il padre nei pressi del canale di Fasana, davanti alle isole Brioni, in Istria. 

I turisti tedeschi, stando a quanto rilevato dalle autorità croate, avevano contrassegnato la zona con l'apposita boa. Purtroppo questa non è stata vista da un altro turista, un italiano, alla guida del suo motoscafo di 13 metri Kon Tiki, immatricolato a Monfalcone.

L'elica del motore ha ferito gravemente la giovane: immediati i soccorsi e il trasporto all'ospedale di Pola, ma qui i medici non hanno potuto che constatare il decesso della ragazza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento