Tragedia a Melara: morto un uomo in un incendio

La vittima è un uomo di 82 anni con serie difficoltà motorie: le fiamme hanno avuto origine dal materasso della camera da letto e sembra che alla base ci sia una sigaretta. Sul posto i Vigili del Fuoco e il 118: diverse le persone intossicate a causa del folto fumo sprigionato

foto di repertorio

Tragedia a Melara nel corso della serata di ieri (intorno alle 21.30): un incendio è divampato in via Pasteur 2 (ala verde del Quadrilatero), al nono piano dell'edificio. All'interno dell'appartamento un uomo, sfortunatamente trovato carbonizzato dai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto per spegnere le fiamme. Si tratta di un anziano di 82 anni, M.P., che a quanto sembra avesse gravi difficoltà motorie.

Dai primi accertamenti sembrerebbe che la scintilla alla base dell'incendio sia dovuta a una sigaretta: le fiamme sono divampate poi dal materasso della camera da letto per poi propagarsi nell'appartamento. Intossicati a causa del fumo diversi inquilini che hanno avuto bisogno delle cure degli operatori del 118 giunti sul posto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento