Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

L’uomo era privo di sensi nelle acque della Sacchetta ed è stato riportato a riva da vigili del fuoco e Capitaneria. Ignote le cause del decesso. La notizia è in aggiornamento

L'AGGIORNAMENTO: un malore improvviso all'origine della tragedia

Trovato privo di sensi nelle acque della Sacchetta un uomo sulla cinquantina, poi deceduto nonostante i tentativi di rianimazione dei sanitari del 118. La tragedia è avvenuta intorno alle 22.30 di venerdì 29 maggio. I Vigili del fuoco e la Capitaneria di porto sono giunti sul posto dopo una segnalazione e hanno riportato a riva l’uomo. Qui i sanitari del 118 hanno cercato di rianimarlo, ma senza successo. Ancora ignote le cause del decesso, non si esclude l’ipotesi di un malore o di una perdita di equilibrio. Sul posto la Polizia e i Carabinieri. Molti avventori dei locali circostanti hanno assistito al dramma. Notizia in aggiornamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tutti i nuovi contagi sono fuori Trieste, nessun decesso in Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento