"Rivoluzione Tram", in attesa della ripresa in chiave turistica «taxi sperimentale» e «2 barrata fissa»

Gli assessori Polli e Giorgi hanno confermato che «si punta a un Tram vettore turistico con l'assessore al Turismo Bucci: abbiamo in mente di "staccare" la parte turistica da quella "residente"». Il nuovo servizio taxi

foto di Emanuele Esposito

Lo scorso mercoledì sei dei dici assessori della Giunta Dipiazza hanno preso parte a un incontro organizzato dai cittadini di Opicina. Erano presenti il vicesindaco Pierpaolo Roberti (con delega alla Sicurezza), l'assessore al Commercio, Patrimonio, Decentramento (e altre deleghe) Lorenzo Giorgi, Angela Brandi (Servizi educativi), Elisa Lodi (Lavori pubblici), Luisa Polli (Mobilità e traffico) e Serena Tonel (Pari opportunità, teatri e comunicazione).

Parlando di Opicina inevitabile parlare di Tram e l'assessore Giorgi ha confermato che «le vetture incidentate sono da poco state sbloccate dalla magistratura e quindi potranno partire i lavori di ripristino che dovrebbero concludersi prima dell'estate: pensate che alcuni pezzi dobbiamo farceli fare "su misura" portando i disegni storici perchè non esistono più; nel frattempo partiranno i lavori di pulizia del tratto tranviario con l'eliminazione degli infestati». Polli invece ha parlato di un «Tram principalmente turistico: stiamo lavorando in questo senso con l'assessore Bucci, così da staccare i passeggeri "turistici" da quelli "residenti"; per questi ultimi infatti abbiamo deciso di confermare la 2/ della Trieste Trasporti anche alla ripresa dell'attività del Tram». L'assessore Polli, rispondendo a un'impreditrice titolare di un B&B ha spiegato che «pensiamo a dei pacchetti turistici in cui inserire anche il biglietto del Tram, forse anche a costo maggiore, ma resterà calmierato per i residenti».

TAXI - E nel contesto di una maggiore integrazione fra diversi sistemi di trasporto, Polli e Luccarini hanno anche annunciato ieri (24 novembre) l’avvio di un servizio sostitutivo della linea tranviaria, appunto ancora ferma dopo l’incidente dello scorso agosto. Dal 28 novembre, alla linea urbana 2 barrata si affiancherà un servizio taxi per chi risiede in aree della città che prima erano servite dal tram e che non sono raggiungibili in bus. In base a una convenzione fra TriesteTrasporti e la cooperativa Radio Taxi, da via Galatti partiranno 8 corse al giorno verso via Artemidoro e via Romagna. I taxi potranno accogliere passeggeri anche lungo il tragitto e saranno operativi dalle 8.10 alle 8.30 (due corse programmate), dalle 12.30 alle 13.10 (3 corse) e dalle 17.30 alle 19.30 (3 corse). Per usufruire del servizio sarà sufficiente essere in possesso di un normale titolo di viaggio di TriesteTrasporti (abbonamento o biglietto): il costo del viaggio sarà interamente a carico di TT. Per conoscere l’orario di passaggio delle vetture si potrà chiamare il centralino di Radio Taxi allo 040 307730.

I taxi seguiranno un percorso prestabilito e, nell’ambito delle corse convenzionate, non potranno modificare il tragitto: via Galatti (dietro al capolinea del tram), via Martiri della Libertà, via di Scorcola, via Virgilio, via Artemidoro, via Romagna (parte bassa), via Fabio Severo e di nuovo via Galatti. Nel caso la richiesta fosse superiore alle corse previste dalla convenzione, la cooperativa provvederà a mettere a disposizione ulteriori mezzi. A un mese dall’avvio, Trieste Trasporti e Radio Taxi valuteranno con il Comune di Trieste l’efficacia del servizio, per eventualmente modificarlo sulla base delle esigenze e delle osservazioni dei cittadini

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ma fino ad oggi i meccanici dove erano, penso che potevano vedere cosa si era rotto, potendo iniziare la ricostruzione già da mesi fa, Ma se per tinteggiare la rete attorno alla stazione di Opicina ci hanno messo due anni dopo varie segnalazioni, ci si deve aspettare di tutto da questa direzione

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A fuoco un appartamento in via dei Giuliani: 18 persone intossicate

  • Cronaca

    Terza corsia, viadotto sul Tagliamento aperto in entrambe le direzioni

  • Cronaca

    La cometa di Natale "sfiora" la Terra: come e dove vederla

  • Cronaca

    È record: a Trieste il valzer più grande del mondo

I più letti della settimana

  • Trieste piange Jennifer e Massimo, trovati i corpi senza vita

  • La tragica escursione dei due colleghi morti in montagna

  • È record: a Trieste il valzer più grande del mondo

  • I 10 libri da regalare a Natale per capire Trieste

  • Incidente ex GVT, parla il padre della vittima (FOTO)

  • Scomparsi sul Lussari, i due triestini visti da una fototrappola

Torna su
TriestePrima è in caricamento