“Trieste, 50 anni di love boats”, conferenza e festeggiamenti per l'arrivo della "Majestic Princess"

Storia navale al salone degli Incanti, musica e fuochi sulle rive, 1000 giornalisti e tour operator presenti per promuovere le opportunità turistiche della città

“Trieste, 50 anni di love boats” è il nome della conferenza che si terrà domani, mercoledì 29 marzo al Salone degli Incanti, con inizio alle 17.45. L'evento è stato studato come anteprima dell'arrivo della “Majestic Princess”, la nuovissima nave da crociera progettata da Fincantieri che approderà alla Stazione marittima nella serata di giovedì 30 marzo per ripartire alle 17 di venerdì 31 (un'ora prima sono previsti i festeggiamenti, organizzati dal Comune di Trieste).  Proprio il viaggio inaugurale della “Majestic Princess” avverrà a 50 anni di distanza da quel 1967 che vide partire da Trieste la Motonave “Italia”, considerata la prima Princess del mare, in grado di dare il la alla storia e all'evoluzione del crocierismo nazionale e internazionale. Di questo e altro ancora parlerà l'esperto Sergio de Luyk, esperto di storia navale e marittima, durante la conferenza.

«Trieste vuole valorizzare e approfondire il forte legame con il mare – ha sottolineato l'assessore comunale allo Sviluppo Economico e Turismo Maurizio Bucci – e questa è un'ulteriore utile occasione per far conoscere il deciso impegno dell'amministrazione comunale sul fronte del turismo crocieristico, a favore del complessivo sviluppo dell'economia cittadina». Tra gli appuntamenti più significativi, l'assessore Bucci ha rilevato l'incontro ufficiale in Municipio, in programma venerdì 31 alle 10 con il comandante della nave, il triestino Dino Sagani, successivamente, nel pomeriggio, alle 16 inizieranno i festeggiamenti per la partenza (prevista alle 17) alla Stazione Marittima con la Fanfara dei Bersaglieri e la banda della Polizia Municipale. 

«Abbiamo organizzato un 'piccolo ma significativo saluto' alla nuova nave Fincantieri progettata a Trieste con un doppio intrattenimento musicale e sopresa finale 'colorata' da speciali fuochi d'artificio - ha aggiunto l'assessore - per un evento unico che tra l'altro si svolge in contemporanea con la 'settimana dei motori' che vedrà la nostra bella piazza Unità d'Italia ospitare le auto storiche, tra cui alcune Alfa Romeo e altre ancora. A bordo della Majestic Princess ci saranno 1000 giornalisti e tour operator provenienti da tutto il mondo che assisteranno all'evento e potranno promuovere le opportunità turistiche di Trieste. Un altro suggestivo spettacolo sarà poi offerto dagli 'spruzzi d'acqua' dei rimorchiatori. E le soprese sembra non fiscano qui, è stato detto, è molto probabile anche l'arrivo di un 'super ospite'»

Dalle Rive si potrà ammirare e salutare la Majestic Princess in tutta la sua imponenza: stazza da oltre 143 mila tonnellate, lunghezza di 330 metri, larghezza di quasi 39, capace di ospitare oltre 3500 passeggeri e più di 1000 membri di equipaggio, con una velocità di croceir di 22 nodi. L'assessore Bucci ha inoltre evidenziato l'impegno per riportare il 'tonnellaggio importante' utilizzando il porto di Trieste oltre alla promozione e valorizzazione del turismo da crociera con escursioni e visite alle interessanti attrattive e località del territorio che possono essere appetibili per i crocieristi. Di recente Trieste, ha aggiunto infine, è stata segnalata dal sito web Expedia al secondo posto a livello nazionale quale città ideale per un 'selfie romantico'.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Annegamento al Molo G di Barcola: giovane in condizioni critiche

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

Torna su
TriestePrima è in caricamento