Solidarietà, "Trieste Football Challenge": Forza Italia batte Pd e Lega, raccolti 1400 euro

Sabato 1 agosto, presso il campo sportivo di via Locchi, si è svolta la seconda edizione del trofeo "Trieste Football Challenge", il torneo di calcio benefico organizzato dalla Lega Nord Trieste

Sabato 1 agosto, presso il campo sportivo di via Locchi, si è svolta la seconda edizione del trofeo "Trieste Football Challenge", il torneo di calcio benefico organizzato dalla Lega Nord Trieste.

Anche quest'anno, a sfidarsi sul rettangolo verde in nome della solidarietà, le rappresentative cittadine del carroccio, del Pd e di Forza Italia, che, lasciate da parte le dispute politiche e pre-elettorali, hanno accettato l'invito del Segretario provinciale della Lega Nord e candidato sindaco Pierpaolo Roberti, dando il loro contributo per una nobile causa.

L'anno scorso i fondi raccolti erano stati donati alla ricerca per la lotta alla SLA, quest'anno il contributo dei partecipanti e dei sostenitori delle compagini accorsi sugli spalti è stato devoluto al Burlo Garofalo, istituzione ed eccellenza cittadina. Sentite e combattute le sfide sul terreno di gioco dove, sin dalla prima partita tra il Pd capitanato da Giancarlo Ressani, con la regia in mezzo al campo del Senatore Francesco Russo, e Forza Italia, capitana da Everest Bertoli con un Piero Camber a bordo campo in versione coach/fotoreporter, hanno dato vita ad un match entusiasmente conquistato dagli "azzurri" per 3  a 2.

Dalla seconda sfida è scesa in campo la Lega Nord di capitan Roberti, che ha ricordato con un minuto di silenzio la scomparsa, avvenuta, giovedì, del Presidente regionale del Carroccio Fulvio Follegot. I verdi, dopo aver sconfitto con una prestazione coriacea per 3 a 1 il Pd, hanno dovuto soccombere, con lo stesso punteggio, complice anche la stanchezza dei due match conecutivi, a Forza Italia, laureatasi quindi campione per il secondo anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo sguardo attento e vigile dell'ex arbitro internazionale Fabio Baldas, coadiuvato dagli assistenti Conzutti e Lodolo,  ha garantito che le schermaglie di palazzo non venissero risolte da qualche tackle azzardato. A consegnare il trofeo durante le premiazioni la Dott.ssa Adele Maggiore, Direttrice Sanitaria del IRCCS, che a sua volta ha ricevuto dalle mani di Roberti la somma raccolta, 1400 €,  ringraziando organizzatori e partecipanti per la riuscita e il nobile spirito dell'iniziativa. Al termine della manifestazione consueto brindisi e foto di rito con tifosi e simpatizzanti, tra i quali il noto pugile triestino Fabio Tuiach, e  la promessa da parte del segretario leghista di un'edizione 2016 ancora più ricca di compagini e sorprese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

Torna su
TriestePrima è in caricamento