Trieste Soundescape: musica in live streaming dai posti più suggestivi della città

Ispirato a format e progetti musicali già affermati in ambito internazionale, Trieste Soundescapes è pronta a regalarvi e a regalare al mondo una finestra sui luoghi più suggestivi della nostra città attraverso la musica. Si parte con Rini Shkembi e, ospite d'eccezione, Giovanni de Flego, che si esibiranno alla Kleine Berlin per il primo appuntamento, "Under".

Da un'idea del DJ triestino Rini Shkembi e dei suoi collaboratori, nasce "Trieste Soundescapes, un concept che mira a fondere bellezza e promozione del territorio con le più attuali sonorità e contaminazioni.

Sono tre i primi appuntamenti di questo nuovo format, 3 episodi che si divideranno in "Under", "Over" e "Inside". Ciascun appuntamento verrà trasmesso attraverso video e dirette; una sorta di finestra sui luoghi più suggestivi della nostra città attraverso la musica e l'arte .

Si parte con Rini Shkembi e, ospite d'eccezione, Giovanni de Flego, che si esibiranno alla Kleine Berlin per il primo appuntamento, "Under".

Rini Shkembi

Rini Shkembi è uno degli artisti più apprezzati del panorama dance nella città di Trieste, ma non solo. Influenzato da sonorità funk, jazz, hip-hop e dai ritmi balcanici della sua terra madre, propone un sound elettronico creativo e riconoscibile che ne fa il portabandiera di Helpiscoming, uno dei party più affermati in città. Il DJ triestino sarà protagonista e curerà la direzione artistica per i primi 3 episodi del concept.

UNDER | Kleine Berlin X Giovanni de Flego

La location

 Singolare sito museale scavato sotto la città di Trieste, un complesso di quattro ricoveri antiaerei sotterranei collegati tra loro denominato ‘Kleine Berlin’. Questo insieme di tunnel e ricoveri costruiti dalle truppe italiane e tedesche prima e durante la Seconda Guerra Mondiale è oggi visitabile e si compone di una galleria antiaerea pubblica per la popolazione civile e di un ricovero antiaereo militare tedesco, suddivisi in una gallerie principali e diramazioni laterali. All'interno del complesso Kleine Berlin tutto è rimasto come in origine: le pareti, ad esempio, conservano ancora l'imbiancatura di oltre 60 anni fa, parte del pavimento è bagnato dal continuo gocciolìo dell'acqua che filtra all'interno della cavità ed aiuta a ricreare l'impressione di cosa provassero coloro trovavano rifugio durante i momenti di pericolo. Gallerie scure, fasci di luce, gli effetti sulla struttura dell’umidità e del tempo, un luogo che si adatta perfettamente ad un appuntamento dedicato a moderne sonorità elettroniche.

L'artista

Giovanni de Flego nasce a Trieste, classe 1982. Da sempre appassionato di musica e arti visive, si è esibito con Trabant, the Mothership e attualmente Ask Her Out, affiancando un percorso parallelo dedicato alla sperimentazione musicale. Dottore di ricerca in composizione architettonica, collabora con l’Università degli Studi di Trieste e lavora nel campo della creatività e della comunicazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • Topi, muffa e sporcizia in un bar di via Carducci: sequestrati gli alimenti

  • In carcere 18enne per l'accoltellamento di scala dei Giganti, parte della gang del "Kalashnikov"

  • Incidente sulla curva Faccanoni: un ferito

  • Gang del "Kalashnikov", la Polizia Locale incastra "Kappa"

  • Decreto Clima, arriva il bonus rottamazione 2020

Torna su
TriestePrima è in caricamento