Multe sul bus mai pagate, Trieste Trasporti dà il via al recupero di circa 250 mila euro

Sono infatti 625 le ordinanze di ingiunzione che arriveranno ad altrettanti evasori che hanno commesso violazioni a bordo degli autobus del trasporto pubblico. La sanzione sarà mediamente di 400 euro. Nel caso non riuscisse ad ottenere il pagamento, TT provvederà al pignoramento

Sono 625 le ordinanze di ingiunzione che arriveranno ai clienti evasori della Trieste Trasporti che, tra il mese di settembre del 2018 e l'aprile dell'anno in corso, sono stati sanzionati per violazioni commesse mentre si trovavano a bordo degli autobus. L'importo dovuto alla TT per ciascuna sanzione è mediamente pari a 400, il che porta ad un possibile incasso da parte dell'azienda di trasporto di una cifra intorno ai 250 mila euro.  

La nota aziendale

"Le ordinanze costituiscono titolo esecutivo e le persone sanzionate avranno 30 giorni di tempo per saldare l'obbligazione". Nel caso gli evasori continuassero a sperare di non pagare il debito, "dal giorno successivo si avvierà una procedura al cui esito sarà emesso un atto di pignoramento", così la nota della Trieste Trasporti. 

"L’iniziativa - conclude la nota aziendale - costituisce un pezzo importante della più ampia strategia di contrasto all’evasione tariffaria condotta da Trieste Trasporti. Pagare il biglietto, prima ancora che un atto giuridicamente dovuto, è un gesto di civiltà e rispetto nei confronti del territorio, dei tanti clienti che viaggiano regolarmente e delle 800 persone che ogni giorno lavorano per assicurare la qualità del servizio. Un’azione, quella contro l’elusione tariffaria, che Trieste Trasporti continuerà a perseguire con risolutezza e senza soluzione di continuità".

Trieste Trasporti lancia l'autobus a chiamata

Infine una curiosità. Dopo mesi di mancato pagamento la sanzione che gli evasori dovranno corrispondere è di circa 400 euro, mentre se l'avessero saldata immediatamente avrebbero dovuto pagare "solamente" 70 euro. Un risparmio di più di 300 euro. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Natale, come arredare l'appartamento con stile ed eleganza

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Brutto incidente in via Costalunga, un ferito

  • Uccise Nadia Orlando: si suicida dopo la condanna a 30 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento