TriesteAntiqua 2015: Triestini, friulani, serbi ed austriaci hanno rilasciato commenti entusiasti

Le opinioni dei visitatori: “La location di Miramare è la migliore che si poteva scegliere”

Sarà la vicinanza al week-end, o forse la giornata piovosa, o ancora la “calata” degli austriaci verso il mare, visto il lungo ponte dell'Ascensione festeggiato Oltralpe, fatto sta che la seconda giornata di Triesteantiqua si è aperta fin dalle prime ore con un afflusso costante di visitatori e decisamente superiore rispetto a giovedì. Già la prima giornata aveva regalato buoni numeri ma quella odierna ha superato le attese. Numerosi i visitatori italiani e cospicuo anche il pubblico straniero; tanti i pullman, per tutto il mattino e nelle prime ore del pomeriggio, erano parcheggiati a decine fuori dall'entrata; la gran parte per il Castello ed il suo parco ma molti ospiti hanno deciso di visitare anche la mostra di antiquariato. Fra il pubblico anche una famiglia triestina, i D’Angelino, veri e propri appassionati di arte antica. Non a caso non hanno mai perso un’edizione della rassegna: “Finalmente – dicono quasi in coro – hanno scelto le Scuderie di Miramare come location, il giusto modo di utilizzare una struttura recuperata e rimasta chiusa troppo a lungo”. I coniugi Degano invece sono arrivati da Udine: “Siamo amanti di Trieste e siamo sempre venuti in occasione della mostra. E’ stato un piacevole stupore scoprire la scelta logistica di questa nuova edizione”.

Come anticipato, numerosi anche i turisti stranieri che hanno raggiunto in questi giorni Trieste. Tra questi, la famiglia Geiger è arrivata oggi dall'Austria per la prima volta in cerca di pezzi d’antiquariato particolari da acquistare. Anche Zarica, dalla Serbia, confida: “Adoro l’Italia, Trieste è bellissima, ormai è la terza volta che vengo. Ero a Miramare e per caso mi sono ritrovata nelle Scuderie, location perfetta per un evento di tale portata”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Triesteantiqua, lo ricordiamo, rimarrà aperta ancora sabato e domenica con orario continuato 10-20. I prezzi di ingresso, quasi dimezzati rispetto al passato, sono 5 euro gli interi e 3 euro i ridotti (per tutti i possessori del tagliando di entrata al Castello di Miramare).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento