Triestina-Vicenza, eccezionali misure di sicurezza per l'attesissimo match

Sono state disposte anche alcune modifiche alla viabilità che interesseranno la zona attorno al Rocco. Prefiltraggio della Polizia nell'area "Wartsila/Grandi Motori". Attesi centinaia di tifosi da Vicenza per una partita che può essere decisiva

In seguito alla riunione del Gruppo Operativo Sicurezza avvenuta in data odierna presso la Sala Stampa della Questura di Trieste, in vista dell’incontro di campionato tra Triestina e Vicenza Virtus, in programma domenica 18 novembre alle 19.00 al “Rocco”, sono state disposte alcune misure inerenti la viabilità che interesseranno tutta l'area attorno allo stadio. 

Le modifiche 

A partire dalle ore 16.00, saranno chiuse al traffico veicolare Via Valmaura (dalla Sopraelevata fino all’angolo con Via del Carpineto) e Via Palatucci, con accesso consentito unicamente ai residenti previa esibizione di certificato di residenza. Per accedere allo Stadio “Rocco”, i tifosi alabardati avranno a disposizione esclusivamente Via Flavia e Via Miani, potendo parcheggiare le proprie autovetture nei parcheggi situati lungo Via Flavia e accanto alla Risiera di San Sabba. L'uscita "Stadio" della sopraelevata sarà riservata alla tifoseria ospite, i nostri sostenitori potranno raggiungere il "Rocco" dall'uscita "Via Caboto". 

Le informazioni per le centinaia di tifosi vicentini

La Triestina Calcio invita i sostenitori ospiti a recarsi a Trieste il giorno della partita con pullman organizzati, per i quali verrà riservata un'apposita area presidiata all'interno della quale potranno essere parcheggiati e stazionare durante la partita in tutta sicurezza. Prima dell'arrivo nei pressi dello Stadio "Rocco", le Forze dell'Ordine effettueranno un prefiltraggio preventivo ai pullman organizzati così come ai mezzi privati (siano essi furgoncini o autovetture). Tutti i veicoli dovranno obbligatoriamente imboccare l'uscita "Wartsila/Grandi Motori", sito presso il quale verrà effettuato il prefiltraggio preventivo da parte della Polizia di Stato, al fine di garantire la sicurezza ed ottimizzando i tempi e permettendo così alla tifoseria ospite di entrare per tempo nel settore dello stadio loro riservato. In tal senso, si invitano i sostenitori del Vicenza Virtus a raggiungere Trieste con il dovuto anticipo rispetto al calcio d'inizio. I sostenitori ospiti che raggiungeranno Trieste con mezzi privati, saranno portati allo Stadio "Rocco" con navette messe a disposizione dalla Trieste Trasporti, lasciando le proprie vetture nell'area della Wartsila/Grandi Motori che sarà presidiata dalle Forze dell'Ordine durante la partita.  

Le indicazioni stradali per chi arriva da Vicenza

L'autostrada termina alla barriera di Monfalcone - Lisert, pagato il pedaggio la strada diventa GVT (Grande Viabilità Triestina) proseguendo in tutto e per tutto uguale all'autostrada, solo senza pedaggio. Passata quindi la barriera di Monfalcone, prima di arrivare allo Stadio "Rocco", l'uscita che i tifosi dovranno poi prendere è "Wartsila/Grandi Motori" (circa 25 km dopo la barriera di Monfalcone)Una volta presa l'uscita, la Polizia di Stato effettuerà il prefiltraggio preventivo. I pullman e i bus navetta messi a disposizione dalla Trieste Trasporti, saranno poi scortati fino allo Stadio "Rocco", modalità che avverrà anche per il percorso inverso una volta terminata la partita. 

In ultimo, lungo la GVT all’altezza dell’uscita di Padriciano le vetture subiranno una deviazione per dei lavori in corso. Seguendo la segnaletica si verrà comunque reimmessi subito dopo di nuovo lungo la GVT.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

--

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento