Trovato nel porto in gravi condizioni: migrante forse investito da un semi-rimorchio

Probabilmente l'uomo, tra i 20 e i 30 anni d'età, si era imbarcato clandestinamente su una nave proveniente dalla Turchia

Migrante trovato in serie condizioni al Molo sesto dello scalo giuliano, con ferite gravi alla testa e all'addome. Il fatto si è verificato ieri, 1 maggio, e secondo l'ipotesi più accreditata potrebbe essere stato investito da un semi rimorchio. Probabilmente l'uomo, tra i 20 e i 30 anni d'età, si era imbarcato clandestinamente su una nave proveniente dalla Turchia, ed è stato il personale dell'area a trovarlo in stato di semicoscienza. 

È intervenuta poi un'ambulanza, che ha trasportato il ferito all'ospedale di Cattinara, dove è stato sottoposto a un'operazione chirurgica. La prognosi è riservata e la Polizia marittima sta indagando sull'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

Torna su
TriestePrima è in caricamento