Trovato nel porto in gravi condizioni: migrante forse investito da un semi-rimorchio

Probabilmente l'uomo, tra i 20 e i 30 anni d'età, si era imbarcato clandestinamente su una nave proveniente dalla Turchia

Migrante trovato in serie condizioni al Molo sesto dello scalo giuliano, con ferite gravi alla testa e all'addome. Il fatto si è verificato ieri, 1 maggio, e secondo l'ipotesi più accreditata potrebbe essere stato investito da un semi rimorchio. Probabilmente l'uomo, tra i 20 e i 30 anni d'età, si era imbarcato clandestinamente su una nave proveniente dalla Turchia, ed è stato il personale dell'area a trovarlo in stato di semicoscienza. 

È intervenuta poi un'ambulanza, che ha trasportato il ferito all'ospedale di Cattinara, dove è stato sottoposto a un'operazione chirurgica. La prognosi è riservata e la Polizia marittima sta indagando sull'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

Torna su
TriestePrima è in caricamento