Tuiach contro Cucchi: "È meglio che sia morto”

Il consigliere comunale Fabio Tuiach commenta la vicenda Cucchi

"Sto leggendo post di ogni genere sullo spacciatore eroinomane Cucchi. Potete pensarla come volete e per qualcuno potrà sembrare un eroe ma se non moriva lui in carcere chissà quanti giovani sarebbero morti grazie alla sua eroina che avrebbe continuato a spacciare il giorno seguente". Lo ha dichiarato Tuiach oggi, 13 ottobre, in un post su Facebook. Proprio in questi giorni, infatti, è uscito il film "Sulla mia pelle" dedicato agli ultimi giorni di Stefano Cucchi.

Tuiach si scaglia contro l'erba "legale"

"L'eroina è in aumento tra i giovanissimi  - ha aggiunto- ma gli spacciatori sono sempre amati dai democratici, come i nigeriani che hanno fatto a pezzi Pamela e le hanno espropriato gli organi per farne riti voodoo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento