Tunisino in stazione ferroviaria con trolley carico di hashish

Il ragazzo, di nazionalità tunisina, era assieme ad altri due africani quando è stato notato dalla Polizia nella stazione ferroviaria di Udine. Inizialmente aveva fatto perdere le sue tracce poi arrestato. Fermati gli altri due, un 33enne e un 30enne del Ghana e della Costa d'Avorio

Un giovane di nazionalità tunisina, il 24enne M.J., residente in Emilia Romagna, è stato arrestato a Udine dalla Polizia per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, così come riportato da Udinetoday. Il ragazzo è stato infatti trovato in possesso di panetti di hashish - per circa 300 grammi - nascosti in un trolley.

Il giovane è stato notato insieme ad altri due africani nella zona della stazione di Udine da una pattuglia delle Volanti, impegnata nel controllo dell'area. Il terzetto si è disperso alla vista della macchina di servizio e il comportamento ha destato il sospetto degli agenti. 

Fermati subito gli altri due un 33enne e un 30enne originari rispettivamente del Ghana e della Costa d'Avorio, sono risultati irregolari sul territorio e quindi espulsi. Il terzo, che era riuscito inizialmente a dileguarsi, è stato rintracciato all'esterno di un locale della zona dove aveva nascosto il trolley con la droga, convinto di non essere stato visto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Schianto tra moto e scooter in via Fabio Severo: tre feriti a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento