Pronto Soccorso Cattinara, Modica (Ugl): «Riforma sanitaria inutile con i Cap inattivi»

Il segretario del sindacato Ugl Sanità del Friuli Venezia Giulia, Matteo Modica, su riforma sanitaria regionale

Foto di repertorio

«Senza l'attivazione dei Cap, necessari per fronteggiare gli accessi impropri, la riforma sanitaria è inutile. Anzi, a Trieste sono stati tagliati i posti letto ed il Pronto Soccorso è praticamente in ginocchio». A dirlo è Matteo Modica, Segretario Regionale Ugl Sanità, che aggiunge: «È da un anno a questa parte che avevamo denunciato, pubblicamente, le gravi