Unione Triestina, contestazione alla società: 200 ultras fuori dal Rocco (FOTO)

Buona partecipazione per l'iniziativa organizzata dalla Curva Furlan, in aperta contestazione con l'attuale proprietà della Triestina, durata tutto l'arco della partita. Allo sciopero del tifo ha aderito anche il Centro di Coordinamento dei Triestina Club

Buona partecipazione alla manifestazione organizzata dalla Curva Furlan, in aperta contestazione con l'attuale proprietà dell'Unione Triestina.

Circa 200 tifosi si sono radunati al Bar Lumiere per poi scendere fino al varco dell'entrata della Curva per manifestare il proprio disappunto sulla gestione attuale dell'Unione.

Numerosi gli slogan e i cori scanditi durante l'assembramento, tutti rivolti contro la presidenza e l'entourage che sta attorno. Non si sono riscontrati particolari momenti di tensione con le Forze dell'Ordine. Il tutto si è svolto piuttosto pacificamente.

La protesta è durata fino alla fine dell'incontro dell'Unione Triestina, vittoriosa all'esordio per 2-0. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Camioncino Acegas si schianta contro un muro in via Sottomonte

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

Torna su
TriestePrima è in caricamento