Turchia, Università di Trieste: «Lesi principi fondanti di libertà, ricerca e insegnamento»

Mozione unanime del Senato accademico dell'Università di Trieste a sostegno del sistema universitario turco. Forte apprensione nell'Università di Trieste e nel mondo accademico mondiale per le recenti vicende che stanno colpendo il popolo turco

Il Senato Accademico  dell’Università di Trieste, in sintonia con la posizione assunta dalla Crui e dall’Eua, esprime unanime e ferma condanna per le recenti misure adottate dal Governo turco nei confronti delle istituzioni di ricerca ed alta formazione di quel paese.

Le notizie che trapelano relativamente a licenziamenti ed imposizioni di cambio di governance negli atenei turchi e nel sistema scolastico preoccupano fortemente, in quanto vanno a ledere i principi fondanti dell’accademia nel mondo: la libertà di ricerca, di insegnamento e di autogoverno.  Tutto ciò sta già avendo ripercussioni negative su progetti di ricerca in comune e nei programmi di scambio degli studenti, già in essere con atenei turchi, vanificando un'attività di anni di avvicinamento tra la Turchia e l’Europa.  Il Senato Accademico dell’università di Trieste, oltre ad esprimere ferma condanna degli abusi,  dichiara la propria solidarietà ai docenti, ai ricercatori al personale tecnico amministrativo ed agli studenti del sistema universitario turco.

Potrebbe interessarti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Una proposta di matrimonio "da film" al cinema Nazionale

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento