Urologia Cattinara, apparecchiatura malfunzionante e disagi. Delli Quadri rassicura: «Nuovo strumento a breve»

Il direttore generale si scusa con i pazienti ma spiega di aver già avviato le procedure per l'acquisto di un nuovo litotritore

«Sono diversi mesi che a causa di frequenti malfunzionamenti del litotritore del centro calcolosi renale dell'ospedale Cattinara vengono posticipati i trattamenti per i numerosi pazienti generando disagi per i numerosi pazienti in attesa di essere sottoposti al trattamento». Questa la segnalazione del nostro lettore Renato Capuozzo sullo strumento elettromedicale (che frammentando i calcoli ne agevola l'espulsione o l'estrazione) che poi si chiede: «Come fanno i politici locali e regionali ad essere insensibili nei confronti di un'emergenza venutasi a creare in un centro di eccellenza per il trattamento della calcolosi renale quale é quello di Cattinara? Sicuramente sostituire un'apparecchio del genere comporta un notevole costo ma la salute dei cittadini ha la precedenza su tutto. Come è intuibile sono uno dei tanti pazienti in lista d'attesa e spero che vengano stanziati i fondi per rinnovare apparecchiature ormai datate e consentire agli eccellenti medici specialisti di Cattinara di operare al meglio con strumenti all'avanguardia e perfettamente funzionanti».

A lui ha prontamente risposto il direttore generale dell'Azienda sanitaria triestina Nicola Delli Quadri che prima tiene a «chiedere scusa al signor Capuozzo e agli altri pazienti per i disagi» poi spiega che «fra 10 giorni è in arrivo una nuova apparecchiatura in noleggio che andrà a sostituire provvisoriamente quella malfunzionante, ma sono già state avviate le procedure per l'acquisto di un nuovo litotritore».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento