Raid dei vandali a Borgo San Sergio: decine di auto e fermata del bus danneggiate

Notte di vandalismo tra via Curiel, via Maovaz e piazzale Sartori: sul posto sono intervenuti gli operatori della Polizia e polizia locale, oltre a quelli di AcegasApsAmga

foto del lettore Vittorino Carli

Raid vandalico a Borgo San Sergio, tra via Curiel, via Maovaz e piazzale Sartori: ignoti hanno rotto i vetri di una decina di autovetture parcheggiate (tra cui anche anche una Renault Kangoo per trasporto disabili di un'associazione di volontariato); non paghi, hanno anche letteralmente distrutto la fermata del bus.

Questa sul posto è giunto il personale della Polizia e polizia locale, oltre che a quello di AcegasApsAmga, per un sopralluogo atto a valutare la sicurezza della pensilina del bus (che al momento è rimasta come in foto e quindi pericolosa): gli agenti invece hanno preso nota dei danni e taghe, per poi andare via e avviare le indagini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • questa città diventa sempre peggio,

    • Si.Diventa sempre peggio, come del resto nelle altre città. Ormai la civiltà delle persone va progressivamente diminuendo e credo che in futuro, purtroppo, gli incivili saranno più dei civili..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tamponamento in largo Barriera, scooterista all'ospedale (VIDEO)

  • Cronaca

    Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

  • Cronaca

    Ferriera: immensa nube grigia intorno alla zona industriale (FOTO E VIDEO)

  • Politica

    Giornata del rifugiato, Roberti diffida a utilizzare il logo del Comune

I più letti della settimana

  • Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

  • Rissa in un bar in via Giulia: esperto in arti marziali mette in fuga i due aggressori

  • Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

  • Ubriaco al volante: perde lo pneumatico in strada per Opicina e prosegue per 5 km

  • Ubriaco tampona un'auto, poi scappa abbattendo gli scooter parcheggiati

  • Poliziotto con il naso rotto e selle degli scooter tagliate: oltre alla delusione, l'inciviltà post Alma-Virtus

Torna su
TriestePrima è in caricamento